Valli Imperiesi: SCR MotorSport punta in alto

Otto gli equipaggi della SCR MotorSport che daranno battaglia al Rally delle Valli Imperiesi, all'interno di tre classi specifiche. I primi, in ordine di partenza, saranno il presidente, Davide Storace, navigato come di consueto da Luca Celestini, a bordo della ormai nota Clio R3C curata da Gima Autosport; sempre nella stessa classe di appartenenza saranno al via anche i carcaresi Luca Garra e Marco Torterolo, anche loro con la Clio R3C della Gima, Igor Raffo, in coppia con Rogeruan, che per l'occasione schierano una vettura della RS Sport, e l'equipaggio Brugo - Boero, sempre su Clio R3C della Gima. In classe R3C, quindi, occhi puntati sulle quattro Clio della SCR e,  in special modo su quella di Davide Storace, autore di una stagione d’alto livello, e di Riccardo Brugo che, oltre ad essere reduce da un ottimo decimo poto assoluto al Coppa d’Oro, su quelle strade c’è cresciuto.

Due new entry per la scuderia genovese al via di questo rally in classe FN2: Luca Gulifa, all'esordio, sarà navigato da Sara Torielli, mentre Mirko Verrando, sarà  affiancato dall'esperto Carmelo Lipari: entrambi gli equipaggi saranno al via su Peugeot 106. Passiamo all'ultima classe che interessa la SCR, la A0, in cui, con grande soddisfazione per la dirigenza, si schierano due equipaggi: il primo, completamente femminile, composto da Federica Lio e Serena Giuliano, affiancato dal duo Rosso - Rosso, padre e figlio, di Garessio, che ritornano a correre insieme dopo oltre un anno di astinenza.

Dalla Liguria alla Sardegna per un altro ritorno alle gare dopo un periodo di "sosta". Il duo Corona – Gagliardi, a bordo della Peugeot 207 S2000 della RS Sport, parteciperà al Rally dei Nuraghi e Vermentino. La coppia si cimenterà nella gara sarda con il consueto entusiasmo. (21 giu.)