Note svedesi per la genovese Giulia Cresta

La copilota della Lanterna Corse R.T. ha partecipato al Rikspokalen Rally in coppia con il locale Jimmy Alfredsson.


E' stato un weekend motoristico davvero singolare quello appena trascorso per la Lanterna Corse Rally Team, che ha registrato una partecipazione in terra scandinava, per la precisione in Svezia, nel mitico Värmland. La singolare partecipazione è arrivata per mano della navigatrice genovese Giulia Cresta, che sta trascorrendo un semestre di studi in Svezia e che, alla prima occasione, non ha saputo dire di no all'occasione di poter correre in una gara nazionale, a bordo di una divertentissima Volvo 940 a trazione posteriore (nella foto), al fianco di Jimmy Alfredsson. "Ho saputo che Jimmy stava per partecipare alla gara di casa ed appena mi ha chiesto di leggergli le note non ci ho pensato due volte" ha dichiarato entusiasta la giovane copilota.


Una gara tutta all'insegna del divertimento, con note rigorosamente in svedese e senza ricognizioni, come previsto dal regolamento. "Le note vengono consegnate agli equipaggi dagli organizzatori prima della partenza e nessuno conosce le prove speciali. Un altro mondo rispetto all'Italia, non mi sono mai divertita tanto in macchina" - ha poi proseguito Giulia. Per la strana coppia italo - svedese è anche arrivato un risultato di tutto rispetto, ovvero la vittoria di classe, al termine delle tre prove speciali in programma, tutte con medie orarie elevatissime. (20 ott.)