Iscrizioni aperte al 34° Rally della Lanterna

Si sono aperte venerdì scorso le iscrizioni per la trentaquattresima edizione del Rally della Lanterna – secondo Rally Val d’Aveto, che andrà in scena il 14 e 15 luglio a Santo Stefano d’Aveto, interessando anche la Valtrebbia ed una parte della provincia di Piacenza. La classica del rallysmo genovese, anche nel 2018, farà parte del calendario della Coppa Italia Prima Zona, insieme ai Rally Valli Cuneesi, di Alba e del Rubinetto. La serie, promossa direttamente dai quattro organizzatori con l’importante contributo di Pirelli, permette ai gentlemen driver di partecipare ad un campionato che garantisce un buon ritorno di immagine, conciliando al meglio lo sport con gli impegni lavorativi. Una formula che ha riscosso un ottimo successo nel 2017 e che sembra poter replicare gli ottimi numeri anche nel 2018.


I concorrenti potranno inviare le iscrizioni al comitato organizzatore Lanternarally fino a venerdì 6 luglio, una settimana prima del weekend di gara, che si aprirà venerdì 13 luglio alle 15, con la consegna dei road book presso il Grand Hotel Siva. Sabato 14 luglio, sempre all’Hotel Siva, si terranno le verifiche sportive, mentre le verifiche tecniche troveranno spazio in Piazza del Popolo, sotto al castello. Poco dopo le auto da rally inizieranno a transitare sulle strade della Val d’Aveto, per affrontare lo shakedown, il test in configurazione da gara, che si terrà in località Pievetta. Alle 14.30 sarà poi la volta della partenza, che sarà preceduta dalla consueta sfilata dei concorrenti tra le vie del centro storico di Santo Stefano; poco dopo, alle 15.15, è previsto il via della prima prova speciale, la “Ottone”, che sarà seguita dalla “Montebruno”. I concorrenti faranno poi ritorno a Santo Stefano d’Aveto per il riordino ed il parco assistenza, prima di compiere un altro giro sulle prove speciali. La giornata di domenica 15 luglio si svolgerà interamente nei dintorni di Santo Stefano, con tre passaggi sulla mitica prova speciale del Monte Penna; l’arrivo del primo concorrente è previsto alle 15.50 sul palco sotto al Castello, seguito dai festeggiamenti sul podio posto sulla terrazza del Comune. (17 giu.)