Un fiore per Renata Gallo

Un fiore per Renata Gallo, che se n’è andata rapidamente ed in silenzio nei giorni scorsi a soli sessantanni, trentasei dei quali trascorsi a fianco di Erberto Rossi, uno che il mondo delle corse lo frequenta da oltre quarantanni sia come pilota che come preparatore. Sempre sorridente e cordiale, Renata Gallo aveva appreso dal marito anche la passione per le gare al punto da cimentarsi negli slalom, dalla metà degli anni Ottanta, con A112 e X1/9, rigorosamente preparate “in casa”, e nelle competizioni riservate alle vetture elettrosolari, partecipazione che le valse, nel 1999 (ph), la conquista del titolo italiano alla guida di uno speciale kart allestito, ovviamente, dalla Herbert Racing. All’amico Erberto e al figlio Ronni le più sentite condoglianze da parte di questo portale. (16 mar.)