Butterfly-Motorsport allarga la Sei100Cup

A un anno dall’idea del trofeo dedicato alle piccole Fiat 500 e 600, seguito con successo dagli appassionati, l’imperiese Butterfly-Motorsport ripropone la sfida fra i piloti di questa classe. Il trofeo, alla sua seconda edizione, conserverà le sue linee guida principali, mantenendo il numero di gare valide (otto) senza nessun obbligo di partecipazione minima, la loro suddivisione (quattro in Piemonte e quattro in Liguria), e la periodicità mensile delle gare. Due nuove gare faranno parte del trofeo Sei100Cup il Rally Città di Torriglia e il Rally Pietra di Bagnolo. La gara di apertura sarà come l’anno scorso il Rally Riviera Ligure (11 marzo). Anche quest’anno i piloti al via accettano una sfida che va oltre la singola gara o la prestazione maiuscola, ma dovranno cimentarsi con un vero e proprio campionato, che l’anno scorso ha visto premiare il pilota Marco Pettinati. Degno di nota è il primo premio del Trofeo 2012 per pilota e navigatore vincenti che consiste nella partecipazione ad un corso guida rally su asfalto organizzato dalla professionale Rally University capitanata da Alex Fiorio & Alex Bruschetta. (www.rallyuniversity.com). Il regolamento del trofeo è già disponibile sul sito www.butterfly-motorsport.it. (10 feb.)