Pronta al via la rievocazione della "Pontedecimo - Giovi"

Tutto è pronto per la 17^ rievocazione della Pontedecimo - Giovi, gara di regolarità a calendario Asi, in programma sabato e domenica prossimi e riservata a vetture ante 1967.  Al via ci saranno una settantina di vetture storiche tra le quali una Sport Ortolani del 1949, una Alfa Romeo Freccia d’Oro e una Stanguellini Sport, entrambe del ’48, una Jaguar OTS XK 140 del 1955 ed una Daimler Dart Sport 250 8V in vetroresina del 1963. L’appuntamento è per sabato mattina, dalle 11 alle 13, presso la Marina Aeroporto di Genova, sede degli accrediti e delle verifiche. Alle 15.30 la carovana motoristica saluterà la Marina Aeroporto per dirigersi nella riviera di levante: punto d’arrivo sarà Portofino con le auto storiche che troveranno spazio, gloria e notorietà nella celebre piazzetta del borgo levantino. Per le 19.30 è prevista la cena, sempre in piazzetta, dopo la quale si farà ritorno a Genova.


La competizione di regolarità, come da tradizione, entrerà nel vivo domenica mattina con le auto storiche pronte a sfidarsi sul filo dei centesimi di secondo.  Alle 8.30 verranno allineate in località Ponterosso e per le 9.01 è prevista la partenza della prima vettura. Sarà affrontata la “mitica” salita che da Pontedecimo accompagna al Passo dei Giovi. Scollinato, le auto storiche affronteranno un percorso di alcune decine di chilometri alla scoperta dell’entroterra genovese per poi ripresentarsi a Ponterosso alle 12.01 per affrontare la seconda salita.  In entrambe le volte, la strada sarà chiusa al traffico veicolare e sul medesimo tratto di strada verranno sistemati alcuni rilevamenti cronometrici. La manifestazione di regolarità si concluderà con  il pranzo e la premiazione ospitati ancora alla Marina Aeroporto. (24 set.)