“Bis” di Moceri - Labate alla Coppa Milano – Sanremo

Si è conclusa con la vittoria della coppia Moceri - Labate a bordo di un’Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport del 1928 la nona edizione della Coppa Milano - Sanremo – 1° Trofeo Cuervo y Sobrinos, rievocazione storica della classicissima del volante. I già vincitori della scorsa edizione hanno preceduto Fabio Salvinelli e Maurizio De Marco con un'Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport del 1930, mentre sul terzo gradino del podio sono saliti Giordano Mozzi e Stefania Biacca in gara con una Lancia Aprilia del 1939. I riconoscimenti sono stati consegnati durante il pranzo conclusivo a Milano a Palazzo Spinola, nella sede della Società del Giardino: ai vincitori assoluti sono stati consegnati due orologi della sua esclusiva collezione Cuervo y Sobrinos Tricolore, disegnato appositamente per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. A vincere l’evento collaterale e integrato Ferrari Gran Tour Milano-Sanremo, importante novità di questa nona rievocazione, è stata la coppia formata da Gino Verghini e Lamberto Fuso, in gara con una Ferrari 512 TR del 1992. Francesca Grimaldi e Laura Confalonieri, su Porsche 356 C 1600 del 1964, si sono, invece, aggiudicate la ‘Coppa delle Dame’. «Sono felice del successo riscosso dalla manifestazione che abbiamo organizzato, specialmente  in occasione di un anniversario così significativo come i 150 anni dell’Unità d’Italia:  l’ evento è stato in grado di attirare 150 equipaggi provenienti da 12 paesi che insieme a noi hanno celebrato questa importante ricorrenza» spiega Sandro Binelli, presidente MAC Group. (14 mar.)