Happy Racer al “Riviera Ligure” con Pisi e Florean

Concludere nel miglior modo possibile quel “digiuno” agonistico legato ad un anno di inattività. Alessio Pisi, pilota di Bordighera, è pronto a salire nuovamente su quella Abarth Grande Punto che, nelle speciali del Trofeo Rally Asfalto 2009, lo ha eletto campione tra le vetture Super2000. Un rientro alle gare in grande stile per Pisi, atteso sul palco partenza del Rally “Riviera Ligure”, appuntamento di Challenge 2a e 3a Zona in scena questo fine settimana a Spotorno (SV). Ad affiancare Alessio Pisi, sui sedili della “duemila aspirata” a trazione integrale, sarà l'esperto copilota savonese Fulvio Florean, coprotagonista con il giovane imperiese di una serie di felici collaborazioni attuate nella stagione 2009 e culminate con la vittoria della Coppa Csai Super2000, nella serie nazionale su asfalto. Per Fulvio Florean l'occasione di elevarsi nelle altissime sfere della classifica assoluta, ad una settimana da quel “Rally Franciacorta Circuit” archiviato nel corso dello “shakedown” a causa di un problema elettrico. Un particolare che ha costretto il codriver savonese a concludere anzitempo l'impegno sulla Peugeot 207 Super2000 del lombardo Giuseppe Fugazzotto, atteso invano allo start della prima prova speciale in programma. Ad assistere tecnicamente Alessio Pisi e Fulvio Florean, nel corso della gara savonese, sarà lo staff del “Team D'Ambra”. Un ritorno alle origini, quindi, per l'equipaggio ligure, atteso alla conferma di quelle qualità espresse proprio sui sedili della “muscolosa” due litri del preparatore piemontese nel panorama rallistico nazionale. Ad assecondare le ambizioni dei portacolori della scuderia Happy Racer saranno le prestazioni offerte dal motore “Evo 4” e dalle coperture Michelin, quadratura del cerchio in grado di elevare all'ennesima potenza le qualità di un equipaggio “tutto ligure” consacrato nel panorama nazionale grazie al conseguimento di risultati di assoluto rilievo. (27 feb.)