Altri articoli...

Roberto Malvasio ricomincia dal Franciacorta Rally Show

Chiuso positivamente il 2018 con la partecipazione allo Special Rally Circuit by Vedovati Corse sul Circuito di Monza (ph), Roberto Malvasio aprirà la sua nuova stagione con una gara analoga, il 12° Franciacorta Rally Show, in programma sabato e domenica prossimi sul circuito di Franciacorta. Il pilota di Ronco Scrivia si cimenterà sulla pista bresciana al volante dell’Abarth 124 Rally che gli sarà messa a disposizione dalla Bernini Rally ed in coppia con la genovese Martina Balducchi, già al suo fianco nella prova brianzola.


“Si ricomincia con la massima tranquillità - il portacolori della Winners Rally Team – stimolato dalla curiosità di vedere come si comporta in pista la 124 Abarth, che nel 2019 utilizzerò in questo rally in circuito e nel successivo Motors Rally Show a Castelletto di Branduzzo ad inizio marzo: se i riscontri con la vettura saranno positivi, non è da escludere un nuovo utilizzo in due gare analoghe nella seconda parte della stagione. All’impegno di Franciacorta non chiedo molto, se non divertirmi ed iniziare a ritrovare il ritmo gara in vista di un mio impegno in una serie di cronoscalate del Tivm (Trofeo Italiano Velocità Montagna) con la Mini John Cooper Works di Gruppo Racing Start Plus”.


Quella di Franciacorta non sarà la prima volta che Roberto Malvasio utilizzerà l’Abarth 124 Rally. Il pilota di Ronco Scrivia, infatti, è stato il primo in Italia a farla debuttare negli slalom in salita, nella gara dei Giovi nel 2017. (14 feb.)

 

Fabio Andolfi e Simone Scattolin vincono la 6^ Ronde Val Merula

Primo successo italiano in carriera e secondo in assoluto per Fabio Andolfi che, in coppia con Simone Scattolin ed alla guida della Skoda Fabia R5 iscritta dalla Racing for Genova Team, si è aggiudicato la 6^ edizione della Ronde Val Merula, gara d’apertura della nuova stagione ligure organizzata dalla Sport Infinity. Sul traguardo finale di Andora, dopo essersi aggiudicato due delle quattro prove speciali previste ed aver guidato la gara dalla fine del secondo tratto cronometrato, il giovane savonese ha preceduto le analoghe vetture degli attesi Giandomenico Basso - Nicola Vettoretti (Movisport) e Stefano Albertini - Danilo Fappani (Mirabella Milel Miglia), questi ultimi penalizzati da un testa-coda nel corso della terza ps.

 

Dietro al trio di testa sono giunte altre due Fabia R5, rispettivamente quelle dei sorprendenti transalpini Franceschi - Haut-Labourdette e degli spezzini Claudio Arzà – Simona Righetti (BB Competition), autori di un’ottima prestazione.

 

Sesta posizione assoluta finale per la Hunday I20 R5 di Kevin Gilardoni e Corrado Bonato (Movisport) nella cui scia sono giunti, nell’ordine, Razzini – Grimaldi (Fabia), i portacolori della Racing for Genova Team Michele Guastavino – Laura Bottini (Ford Fiesta R5) e le Fabia di Ghelfi – Marchioni e Profeta – Raccuia. Hanno concluso la gara 84 dei 99 equipaggi partiti. (10 feb/ph Nicolas  Rettagliati)

 


Fabio Andolfi “star” della Racing for Genova Team alla Ronde Val Merula

C'è anche Fabio Andolfi tra i piloti che la scuderia Racing for Genova Team schiererà alla 6^ Ronde Val Merula, in programma sabato e domenica prossimi ad Andora. Quinto classificato nel 2018 (ph), quando una foratura lo privò della leadership, l'astro nascente savonese sarà al via con una Skoda Fabia R5, che gli sarà fornita dalla locale RSsport, ed in coppia con Simone Scattolin.


Quella di Andolfi non sarà l'unica Fabia R5 in lizza ad Andora con i colori della Racing for Genova Team: il sodalizio ligure, sempre molto partecipe nelle competizioni regionali e fresco di rinnovo della collaborazione con Europam  per il 2019, proporrà anche quella della Pool Racing che sarà affidata a Maurizio Rossi e Marta De Paoli: terzo assoluto nel 2017, il manager genovese sperimenterà, per l'occasione, la trasmissione televisiva della gara in diretta su Primocanale direttamente dall'abitacolo.


Ci sarà poi un’altra vettura R5 “griffata” Racing for Genova Team: è la Ford Fiesta del Team D'Ambra con cui correranno Michele Guastavino e Laura Bottini: intenzionato a mostrare i progressi effettuati nel 2018, il giovane pilota savonese si propone anche per migliorare la decima posizione assoluta dello scorso anno.


Completano la squadra della Racing for Genova Team in lizza alla Ronde Val Merula altri cinque equipaggi, tra cui quello degli imperiesi Luca Fidale e Franco Revelli (Renault Clio Williams - A7) e quello formato dai veloci coniugi Lorenzo Mottola e Romina Mazzino (Renault Clio RS - N3), una “new entry” del sodalizio genovese molto attesa. Tutta da seguire sarà anche la gara dei genovesi Fabrizio Carabetta e Oreste Manzi, al via con la performante Honda Civic Type R di gruppo Racing Start Plus fornita dalla GrwAuto di Pier Paolo Grassano.


Con l'intenzione di iniziare bene la stagione, infine, saranno in gara anche i levantini Andrea Peirano e Giorgia Lecca (Peugeot 106 1400 - A5) e Paolo Garibaldi - Nicolò Franca (Peugeot 106 1400 - N1). (6 feb./ph N. Rettagliati)

 


Ancora poche ore per iscriversi alla Ronde Val Merula

Ancora poche ore per iscriversi alla sesta edizione del Rally Ronde Val Merula, in programma il 9 e 10 febbraio ad Andora: il termine ultimo per iscriversi alla gara d’apertura della nuova stagione ligure scade, infatti, venerdì prossimo, 1 febbraio. Espletate le operazioni preliminari di rito e l’effettuazione dello shakedown, la manifestazione organizzata dalla Sportinfinity, prenderà corpo alle ore 18.30 di sabato 9 con la rituale cerimonia d’ingresso delle vetture partecipanti nel parco partenza allestito nella centralissima Via dei Mille. Domenica, invece, via alla sfida, alle ore 07.31 sempre dal Via dei Mille dove i concorrenti faranno ritorno alle ore 16.21 dopo essersi lasciati alle spalle gli oltre 247 km totali del percorso comprensivi dei quattro passaggi sulla prova speciale Passo del Ginestro, di 10.50 km ciascuno.


Anche se gli organizzatori non hanno ancora fatto trapelare nulla di ufficiale, pare che il numero delle adesioni alla loro gara abbia superato quota 80. Tra le scuderie che hanno già annunciato la loro partecipazione ci sono la Racing for Genova Team, il sodalizio genovese sempre molto attivo nella gare liguri, che a giorni comunicherà ufficialmente i componenti della numerosa squadra con cui sarà al via, e La Superba, il team veneto che fa capo al genovese Paolo Benvenuti, che sarà in lizza con una decina di equipaggi. Trattandosi della prima gara ligure del 2019 non è da escludere, ad ogni modo, la presenza al via di qualche pilota “top”, tipo Paolo Andreucci, desideroso di prendere confidenza con il mezzo con cui affronterà la nuova stagione.


Nell’edizione 2018, successo finale dei varesini Simone Miele e Luca Beltrame su Citroën DS3 WRC. (30 gen.)

 


Un corso per Navigatori rally organizzato dalla Lanterna Corse R.T.

La stagione 2019 sta per partire ufficialmente e la Lanterna Corse Rally Team inizierà l’anno, come di consueto, con il Corso Navigatori Rally. L’iniziativa, giunta alla diciannovesima edizione, è rivolta agli appassionati di tutte le età che desiderano avvicinarsi al mondo del rally e che vogliono vivere in prima persona un’esperienza unica, scoprendo tutti i segreti della specialità e terminando il proprio percorso formativo seduti nell’abitacolo di un’auto da corsa, a fianco di uno dei piloti della scuderia genovese.


Il corso sarà articolato su cinque lezioni teoriche, che si terranno nelle serate del 5, 12, 19, 21 e 26 febbraio presso la sede dell’Automobile Club Genova, sempre presente al fianco della Lanterna Corse Rally Team per promuovere lo sport motoristico. Durante le lezioni verranno passati in rassegna diversi argomenti, che daranno ai corsisti una panoramica su tutto quello che accade durante un rally e su tutti gli aspetti tecnici e regolamentari. Verrà poi trattato il tema della stesura delle note e del comportamento dentro e fuori l’abitacolo durante una gara; le lezioni saranno tenute da Paolo Rocca e Marco Gallizia che, dall’alto della loro esperienza, sapranno certamente rispondere a tutte le domande degli aspiranti navigatori.


Al termine della fase teorica verrà organizzata una prova pratica sulle auto da corsa, una sorta di mini-rally in cui tutti i partecipanti avranno modo di provare in prima persona l’emozione di condividere l’abitacolo con un pilota. La prova pratica si terrà in una località dell’entroterra ligure da definire e la data verrà comunicata prossimamente. Info: contattare la Lanterna Corse Rally Team via e-mail su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure al numero 3401524152. (21 gen.)