Rally della Lanterna: il Vintage Rally al posto del Memorial Luigi Tabaton

Sale la febbre tra gli appassionati liguri per il prossimo Rally della Lanterna, edizione numero 27 che andrà in scena a Genova nei giorni 10 ed 11 giugno. Dopo il successo dell’iniziativa che ha coinvolto ACI Genova e Lanternarally nella centralissima Piazza De Ferrari lo scorso 7 maggio si attende il pubblico delle grandi occasioni alla prova spettacolo indoor del Palasport di Genova, in programma alle ore 20 di venerdì 10 giugno. Nel cuore di Genova, per promuovere il Rally della Lanterna e le iniziative rivolte agli studenti dall’ACI Genova sono state esposte diverse auto da corsa ed auto impiegate nei corsi di guida sicura, insieme alla proiezione del filmato ufficiale dell’edizione 2010 della tappa genovese del Trofeo Rallies Asfalto. Dopo il bagno di folla del 2010 gli organizzatori hanno deciso di affiancare nuovamente al Rally della Lanterna una manifestazione dedicata al glorioso passato dei rallies che avrà certamente un forte impatto sul pubblico, così come lo ebbe il Memorial Luigi Tabaton. Il nuovo Vintage Rally promette già spettacolo: questa nuova iniziativa porterà ad esibirsi al Palasport di Genova, venerdì 10 giugno (sullo stesso percorso della Prova Speciale Indoor del 27° Rally della Lanterna), una serie di vetture che hanno fatto la storia dei rallies negli anni “70 e “80, guidate da piloti che hanno lasciato un segno indelebile nel cuore degli appassionati del periodo. La formula della manifestazione prevede, per quanto riguarda la Prova al Palasport, lo stesso format collaudato nel 2010 e l’opportunità di percorrere sabato 11 giugno un giro delle Prove Speciali su strada del 27° Rally della Lanterna.  Non essendo previsti, ai fini della classifica, Raggruppamenti, Gruppi o Classi, le vetture partecipanti saranno quelle che nel periodo lottavano per la vittoria assoluta in gara: dalla Lancia Stratos alla Lancia 037 comprese le loro avversarie come Renault Alpine e Porsche 911 solo per citarne alcune. Un’occasione dunque imperdibile per il pubblico, che potrà nuovamente ammirare da vicino ed in azione dei veri e propri pezzi di storia.

Nel frattempo con l’apertura delle iscrizioni il Rally della Lanterna sta per entrare nel vivo; già molti nomi di prim’ordine hanno confermato la loro presenza a Genova a bordo di vetture WRC, per garantire il solito grande spettacolo che ha sempre contraddistinto le prove speciali di questa gara, tra le più amate d’Italia. Non è esclusa la partecipazione di qualche guest star straniera, anche se per problemi di calendario non potrà essere presente Sebastien Ogier, nonostante la manifesta volontà di tornare a correre a Genova. Gli organizzatori stanno comunque lavorando per portare nuovamente all’ombra della Lanterna un campione per deliziare il grande pubblico del Palasport. Nel frattempo è stato siglato l’accordo con il gruppo Babboleo, che affiancherà il Rally della Lanterna come media partner ufficiale. Del gruppo fanno parte le emittenti radiofoniche Babboleo, Babboleo News e Babboleo Suono, le tre radio che in Liguria sono più ascoltate dei grandi network nazionali. (14 mag.)