Rally della Lanterna, tutto pronto per l’edizione numero 29

Toccherà al Rally della Lanterna aprire il Trofeo Rallies Asfalto 2013, il 24 e 25 maggio. Dopo l’annullamento del Rally Valle d’Aosta sarà infatti la gara genovese, giunta all’edizione numero 29, l’appuntamento di apertura della serie riservata agli specialisti delle prove speciali asfaltate, l’ultima con titolazione CSAI alla quale possono partecipare le vetture WRC.

Sono tante le novità legate alla manifestazione messa in campo dagli uomini della Lanternarally con il supporto dell’ACI Genova, a cominciare dall’affiancamento di un altro storico appuntamento per il rallismo genovese, il Rally Appennino Ligure, edizione numero 16. La gara condividerà con il “Lanterna” logistica e parte del percorso, ma avrà uno svolgimento separato. Dopo un anno di stop torna dunque la classica che fino al 2011 è stata ospitata dalla cittadina di Torriglia e che per la prima volta farà base a Genova.

I protagonisti del Trofeo Rallies Asfalto incontreranno quindi quelli del Challenge Rally Zona 2 e 3, serie che è partita lo scorso 3 marzo con il Rally Riviera Ligure.

Bocche ancora cucite sui nomi dei piloti partecipanti, sicuramente il livello tecnico del TRA sarà alto, ma i principali protagonisti stanno ancora definendo gli ultimi dettagli dei loro programmi stagionali. C’è grande attesa tra gli appassionati liguri ed italiani, che aspettano la serata di venerdì 24 maggio per poter ammirare lo spettacolo che solo la prova indoor del Palasport di Genova può offrire. Una serata lunga, all’insegna dello spettacolo e del divertimento, il tutto seduti in tribuna ed in totale sicurezza. La prova speciale indoor è ormai un classico ed è l’unico evento di questo tipo organizzato in Europa.

Mentre gli ultimi dettagli sono in via di definizione, l’attesa sta salendo, soprattutto per i trofei monomarca che daranno ulteriore lustro ad una delle manifestazioni più amate d’Italia. Confermata la presenza della Citroen, casa automobilistica da sempre impegnata nei rallies. Dopo il successo del Trofeo DS3 R3 la casa del double chevron presenterà a Genova la nuova serie Academy, riservata sempre alle DS3, ma in versione R1. Davvero interessante il premio per il vincitore, che si aggiudicherà una stagione da pilota ufficiale. Torna al Lanterna anche la Peugeot, con il neonato Trofeo Competition riservato alle nuove 208 R2 che promette di scoprire giovani promesse. Confermata anche la presenza della Suzuki Rally Cup, mentre debutterà proprio nel capoluogo ligure la Coppa Michelin Asfalto, riservata a tutti i piloti che utilizzeranno gli pneumatici francesi. La Renault invece schiererà il proprio trofeo nel Rally Appennino Ligure.

Tanta carne al fuoco, in attesa che l’organizzazione sveli i primi dettagli sul ventinovesimo Rally della Lanterna e sul sedicesimo Rally Appennino Ligure. La Lanternarally prosegue il suo cammino, non senza difficoltà, grazie alla passione di un gruppo di persone ed al preziosissimo apporto di numerosi collaboratori, legati da anni al sodalizio genovese da un rapporto che va ben oltre la classica collaborazione professionale. La grande famiglia Lanternarally vi aspetta il 24 e 25 maggio a Genova!