"Bis" di Ameglio - Marinotto (Peugeot 106) al rally Appennino Ligure

Ormai nessuno lo considera più un outsider, ma un pilota favorito per la vittoria assoluta. Danilo Ameglio non stupisce più con la sua Peugeot 106 A6 (nella foto) della Racing for Genova. Il ligure, navigato da Massimo Marinotto, ha confermato il pronostico aggiudicandosi il 17° Rally Appennino Ligure, da lui già vinto l'anno scorso con la 206 S1600. Alle spalle dell'imperiese, Federico Gasperetti e Federico Ferrari, su Renault Twingo R2B della Pistoia Corse, che hanno preceduto i genovesi Massimiliano Bonafini ed Alessio Rodi, su Peugeot 106 A6 della Racing for Genova Slalom Division. Al quarto posto, malgrado le non perfette condizioni di salute, un sorprendente Mario Tabacco, affiancato da Giuliano Pozzo, sulla Renault Clio Rs della Racing for Genova. Per la coppia di veterani arriva anche il successo in Gruppo N. Quinta posizione finale per Fabio Poggio ed Enrico Pennino, su Fiat Punto Super 1.6 della Racing for Genova. Luca Fredducci e Lorenzo Bailo su Renault Clio Williams A7 della Racing for Genova Slalom Division chiudono sesti, davanti ad Alberto Verardo e Cristina Rinaldis su Renault Clio Williams N3 della Lanterna Corse Rally Team. Ottavo posto per Francesco Rivera e Romina Bianchi su Renault Clio Rs della Winner Rally Team Genova, che hanno chiuso davanti alla Mitsubishi Lancer di Marcello Strata e Giorgio Antichi (Racing for Genova) ed alla Clio Williams di David Ciocca e Stefano Bonomelli. (3 mag.)