Rallye di Sanremo: iniziato il count-down

La 54esima edizione del Rally di Sanremo ha preso il via, ufficialmente, ieri con l'apertura delle iscrizioni della gara che, anche quest'anno, sarà valida per l'Intercontinental Rally Challenge, l'European Rally Championship South-West e, naturalmente, per il Campionato Italiano Rally. Il rally di Sanremo sarà la dodicesima e penultima prova dell'IRC e potrà essere decisiva nella lotta per lo scettro del campionato Intercontinentale fra i piloti della Škoda Andreas Mikkelsen, Juho Hanninen e Jan Kopecky. La gara della Riviera dei Fiori sarà invece la quarta ed ultima gara della serie regionale del Campionato Europeo. Il Campionato Italiano Rally vivrà a Sanremo il settimo dei suoi otto appuntamenti e potrebbe incoronare, in quell'occasione il vincitore della sfida che vede contrapposti il sette volte campione italiano Paolo Andreucci affiancato da Anna Andreussi (Peugeot 207 S2000) ed il veronese Umberto Scandola con il ligure Guido D'Amore alle note (Škoda Fabia S2000, nella foto). Il 54° Rallye Sanremo ricalcherà nel format l'edizione precedente con sede di partenza ed arrivo, parchi assistenza e riordini a Sanremo, quattro prove speciali nella prima tappa, e sei nella seconda per un totale di 204,00 chilometri cronometrati. Tutte le informazioni sulla gara sono reperibili su http://www.acisanremo.it/rallysanremo/

Questo il programma: 1 ottobre: chiusura iscrizioni; 8 ottobre: pre-verifiche sportive; 9 ottobre: inizio ricognizioni; 10 ottobre: apertura Villaggio Rallye, apertura parco assistenza e verifiche sportive e tecniche; 11 ottobre: sportive e tecniche, shake down; 12 ottobre: partenza ed arrivo prima tappa; 13 ottobre: partenza ed arrivo seconda tappa. (19 set.)