Butterfly Motorsport al “Sanremo” con la Suzuki Swift a GPL

Hanno deciso di presentarsi al  Rally di Sanremo per onorare fino in fondo il Trofeo Suzuki riservato alle Swift e continuare a dimostrare l’alto livello prestazionale e di sicurezza oramai raggiunto dall’alimentazione a GPL. Grazie ad uno “sforzo” collettivo del team, Stéphanie Le Coultre e la ventimigliese  Sonia  Boi parteciperanno con la Suzuki Swift alimentata a GPL della Butterfly Motorsport - BRC Racing Team al prestigioso Rally di Sanremo, considerato dagli addetti ai lavori gara molto impegnativa per equipaggi e vettura. L’obiettivo delle “ragazze terribili” sarà nuovamente il confronto con le auto ad alimentazione “tradizionale”, e daranno per la prima volta un’occhiata alla classifica del Trofeo Suzuki che attualmente le vede in testa nella categoria New Swift N Top.


Sport & solidarietà Butterfly Motorsport incontra la SPES


Butterfly Motorsport dal momento della sua nascita è sempre stata in prima fila, insieme a piloti, navigatori e tecnici a promuovere sponsorizzazioni etiche in favore di associazioni e persone meno fortunate. Anche quest’anno in occasione del Rally di Sanremo, con la collaborazione del BRC Racing Team e del Londra Hotel Sanremo organizzerà un’ incontro con l’associazione Onlus SPES Auser di Ventimiglia, sorta nel 1996 ad opera di alcuni genitori con ragazzi diversamente abili. L’incontro prevede l’avvicinamento dei ragazzi della SPES al mondo dei motori attraverso l’incontro con i piloti, i tecnici e soprattutto l’autovettura da gara che sarà appositamente portata in esposizione presso il Londra Hotel Sanremo. I ragazzi saranno come sempre accompagnati e seguiti da operatori e volontari dei centri di Roverino, Bordighera e Varase. In occasione dell’incontro verranno posizionati sulla vettura da gara, seguendo le indicazioni dei ragazzi, gli adesivi riportanti il logo “SPES NO LIMITS” che li rappresenta. L’incontro avverrà giovedì 11 Ottobre presso il Londra Hotel Sanremo alle h. 11,00. (8 ott.)