Il "Sanremo" entra nel vivo

Da una parte i migliori piloti del Campionato Italiano Rally. Dall’altra quelli dell’ Intercontinental Rally Challenge serie internazionale di assoluto rilievo.  Il nome  del vincitore dell’edizione numero 54 del Rallye  Sanremo uscirà  sicuramente da uno dei due agguerriti gruppi che pur vivendo soprattutto le vicende delle proprie rispettive serie, punteranno sicuramente alla vittoria in una gara prestigiosa, tra le poche al mondo a poter da sola dare un senso all’intera stagione di un pilota. Nel CIR la battaglia è a due tra la Peugeot di Paolo Andreucci (nella foto) e la Skoda di Umberto Scandola. A fare da ago della bilancia la Ford di Giandomenico Basso che pur non potendo puntare al tricolore, serie alla quale ha partecipato saltuariamente, potrà pesantemente influire sul destino dei due concorrenti. Per quanto riguarda l’IRC, serie dominata dalla Skoda, lo stesso Basso potrò tentare di vincere in una gara che vede nella due Skoda di Hanninen, favorito per la vittoria nella serie,e di Kopecky  i due principali protagonisti. Questi tre poi se la dovranno vedere con una piccola squadra compatta di Peugeot 207 Super 2000 come quelle affidate al francese Pierre Campana, all’irlandese Greig Breen, al portoghese Brumo Magalhaes ed a belga Henry Hunt.

Il Rallye Sanremo sarà anche deciso per l’assegnazione del Campionato Italiano Rally Junior tra la Citroen C2 del siciliano Andrea Nucita e la Renault Twingo del finlandese Mikko Pajunen. In gara, Max Rendina , festeggerà invece il titolo tricolore Produzione appena vinto con la sua Mitsubishi della Rally Project. Tra gli italiani sicuri protagonisti della corsa da sottolineare la presenza di Stefano Albertini e Alessandro Perico, entrambi su Peugeot, e  quella di Simone Campedelli.

La corsa vedrà anche in gara i protagonisti di quattro monomarca quelli del Trofeo Abarth, quelli del Citroen Racing Trophy , quelli della Renault Twingo Gordini Top e quelli della Suzuki Rally Cup. Il 54°Rallye Sanremo verrà trasmesso Venerdì  12 Ottobre  2012 alle ore 23.05 fino alle 23.35 sul canale dedicato Rai Sport 1. Mentre la diretta tv andrà in onda il giorno seguente, Sabato 13 Ottobre dalle 16.30 per uno speciale di un’ora sempre sullo stesso canale, condotto da Lorenzo Leonarduzzi, con il commento tecnico di Andrea Nicoli.

Programma 54° Rallye Sanremo Irc – Cir: verifiche sportive e tecniche (ore 09,00 - 15,00 ). Prima Tappa: PS1Coldirodi (14:34) ;PS2Apricale (14:56) ;PS3Bignone (15:23);PS4Ronde (21:00);Seconda Tappa: PS5Colle Langan (09:05);PS6 Passo Teglia (09:39);PS7 Colle d'Oggia (10:33);PS8 Colle Langan (13:52);PS9 Passo Teglia (14:26); PS10 Colle d'Oggia(15:20).Arrivo e Premiazione ore 17:25.

Programmadel 4°Rallye Leggenda Sanremo Challenge 3^zona: verifiche sportive e tecniche (giovedì 11 Ottobre ore 15,30 - 20,00).Prima Tappa 1°sett. Venerdì 12 Ottobre: PS1 Coldirodi (17:34); PS2 Bajardo (18:18)  ;PS3Bignone ( 18:37). Seconda Tappa 2° sett. Sabato 13 Ottobre: PS4 Passo Teglia(07:30) ;PS5 Colle S. Bartolomeo (08:24) ; PS6 Colle d'Oggia (08:48) 3°settore : PS7 Colle Langan( 11:42) ;PS8  Passo Teglia (12:16) ;PS9 Colle S. Bartolomeo ( 13:10) ;PS10 Colle d'Oggia (13:30).Arrivo e Premiazione ore 14:35. (10 ott.)