Tutto pronto per la sesta edizione della Ronde Città di Albenga

   Si sono chiuse oggi le iscrizioni alla 6ª edizione della Ronde Città di Albenga, in programma il prossimo fine settimana con la regìa organizzativa della RST Sport. I giochi avranno inizio a partire dalla mattina di sabato 22 ottobre, con le verifiche sportive e tecniche che si terranno dalle ore 08:00 alle 12:30. Tutte le vetture dovranno poi entrare nel Parco Partenza, allestito sul lungomare Andrea Doria di Albenga, dalle 17.30 alle 19.00. Domenica mattina, poi, si comincia a fare sul serio da subito, con la partenza, alle 7:31, sempre sul lungomare Doria, dove la gara si concluderà alle 16:57. Sono poco meno di centoottantaquattro i chilometri da percorrere in questa sesta edizione della Ronde Città di Albenga, con 54 Km di sfida cronometrata. Una prova speciale impegnativa, ripetuta quattro volte, che riprende gran parte del tracciato della scorsa edizione, allungato però di circa 2 km nella parte iniziale. Anche se gli organizzatori dirameranno nei prossimi giorni l’elenco degli iscritti, da qualche giorno girano già i nomi dei possibili protagonisti. Sarà grande lotta tra le Super 2000 dove spicca la presenza del giovane, ma già esperto, Marco Signor che, reduce da una stagione con la Renault Clio R3 nel Campionato Italiano Junior, salirà di nuovo sulla Skoda Fabia S2000 con cui aveva disputato il Tricolore 2010. Stessa classe per Mauro Moreno, su Peugeot 207 S2000, così come Renzo Grossi, al debutto con la francese del team PA Racing. Max Brega, invece, sarà al via con la Punto S2000, così Alessandro Ghezzi e Manuel De Micheli. Nella Super 1600, ma con ambizioni da assoluto, ci sarà il fortissimo pilota locale Danilo Ameglio, al via con la fida Peugeot 206. Su una Renault Clio, sempre Super 1600, sarà della partita l’imperiese Vittorio Cha. A fare da apripista ci saranno i due più forti piloti locali, Gabriele Noberasco, con la Grande Punto Super 2000, e suo nipote Manuel Villa, con la bellissima Maserati Gran Turismo MC, la muscolosa del Tridente con cui il pilota ingauno si cimenta in pista nell’omonimo trofeo monomarca.  (17 ott.)