Slalom: Drago vince a Cicagna e cerca il bis ai Giovi

E’ andata al genovese Andrea Drago la sesta edizione dello slalom “Cicagna – Orero”, organizzato dalla scuderia Sport Favale 07. Il portacolori della Racing for Genova, in lizza su prototipo R3 motorizzato Honda (nella foto a sinistra) al suo primo successo assoluto in carriera, si è imposto su una trentina di concorrenti precedendo, nell’ordine, l’altro genovese Danilo Mosca (Peugeot 205), vincitore del Gruppo Speciale, e Stefano Iani (Renault Clio Williams). La quarta piazza è andata al locale Gianluca Ticci (Fiat X1/9, nella foto a destra) mentre quinto è giunto il genovese Paolo Bordo (Renault Clio), che si è imposto anche in Gruppo A; sesta piazza assoluta, invece, per il giovane Gianluca Caserza (Renault Clio Rs), risultato anche il migliore di Gruppo N oltre che dei sei piloti Under 23 in lizza.


Forte di questo successo, Andrea Drago è tra i favoriti nel 32° slalom dei Giovi, come da tradizione in programma domani 1 maggio, con l’organizzazione della scuderia Valpolcevera e valido  come prova del Trofeo Italia del Nord, per le Coppe Csai di zona e per il trofeo Gianluigi Frisione. Oltre ancora che con Mosca e Ticci, Andrea Drago dovrà vedersela principalmente con il vincitore della passata edizione Roberto Loda (Osella Prototipo). (30 apr./foto di Guido Bevegni)