Slalom "Mignanego - Giovi": Gennari batte anche il maltempo

Il freddo, la pioggia ed il vento hanno condizionato lo svolgimento del 33° slalom "Mignanego - Giovi", tradizionale appuntamento tra i "birilli", da sempre organizzato dalla scuderia Valpolcevera, a cui hanno preso parte oltre una cinquantina di piloti, 38 dei quali sono giunti al traguardo finale. Il maltempo ha condizionato anche le prestazioni delle vetture in lizza, in particolar  modo di quelle più performanti, ed ha dato l'opportunità di emergere a quelle meno potenti, come la Clio Cup (nella foto) Gruppo Speciale di Filippo Gennari (AB Motor Sport), che si è aggiudicato la gara da vero specialista del bagnato regolando due genovesi, entrambi portacolori del sodalizio organizzatore, Danilo Mosca (Peugeot 205 - Gruppo Speciale), in gran spolvero, e Paolo Bordo (Clio Rs - Gruppo A), apparso anche lui in buone condizioni di forma.


Quarta posizione finale per il veterano locale Marcello Strata (Mitsu Lancer Evo IX - Gruppo A) che ha chiuso precedendo il genovese Andrea Drago, alla guida del prototipo Erberth R3 (Movisport). Nona piazza assoluta finale e successo in Produzione per un altro veterano locale, Mario Tabacco (Clio Rs), portacolori della Racing for Genova. A livello di spettacolo, citazione d'obbligo per Davide "teskio" Laconi, sempre di traverso con la sua Renault Twingo (Movisport), e Daniele Patete (Fiat X1/9 - Aeffe Sport), giunti rispettivamente al diciassettesimo e diciottesimo posto in classifica assoluta finale. (6 mag./foto di Marco Uremassi - Ilovemotori Graficaevideo)