Rally Italia Talent: il genovese Alessandro Schena in finale tra i "naviga"

Ci sarà anche il genovese Alessandro Schena alla finale del 3° Rally Italia Talent, in programma dal 15 al 17 aprile prossimi presso il circuito di Siena. Un pò pilota e un pò navigatore, Alessandro Schena può considerarsi un veterano di questa iniziativa, avendo preso parte già a tutte e tre le edizioni di questa interessante selezione, ideata da Renzo Magnani, che offre un'importante opportunità di poter dimostrare le proprie capacità.


"In tutte e tre le edizioni - osserva Alessandro Schena - ho avuto il piacere di salire a bordo e conoscere grandi campioni, sempre disponibili a farmi migliorare, grazie ai loro preziosi consigli. Nella prima edizione del 2014 mi sono proposto come pilota e ho raggiunto la semifinale. L'anno dopo, ho deciso di iscrivermi anche come navigatore e, mentre da pilota mi sono fermato nuovamente in semifinale, che è pur sempre un buon risultato, in questo ruolo sono stato ammesso alla finale, dove sono stato il copilota di Alessandra Brena, vincitrice di Rally Italia Talent categoria femminile. La terza edizione, quest'anno, con 5385 iscritti, mi vede nuovamente protagonista in finale da navigatore: l'obbiettivo è vincere la categoria under 35, concorrendo anche per la classifica assoluta. La prima prevede come premio la partecipazione ad una gara del Campionato Italiano Rally da definirsi mentre l'assoluta porta in dote la partecipazione al Rally d’Italia Sardegna, valido  per il mondiale".


Non solo Talent, ad ogni modo, per Alessandro Schena (nella foto, a sx mentre scende dalla vettura pilotata da Gigi Pirollo)  che, dopo essersi cimentato come "naviga" in due rally nel 2015, a fianco di Gian Luca Incontrera, in questa stagione prevede di proporsi com pilota: lo vedremo, prossimamente, al via dello slalom Mignanego - Giovi e, in seguito, al Rally della Lanterna ed  alla Ronde della Val d'Aveto. (8 apr.)