Rally del Salento ok per Andreucci, il savonese Andolfi e Rosso

Il 50° Rally del Salento, organizzato dall’Automobile Club di Lecce con il supporto tecnico della Scuderia Piloti Salentini, ha lasciato una traccia importante sul Campionato Italiano Rally 2017. Il dominio di Paolo Andreucci e Anna Andreussi (Peugeot 208 T16 R5), le difficoltà di Simone Campedelli e Pietro Ometto (Ford Fiesta R5) e soprattutto il ritiro di Umberto Scandola e Guido D’Amore (Skoda Fabia R5), nella seconda tappa della gara causa una toccata, hanno infatti dato un volto ben diverso e preciso alla classifica provvisoria della serie con il toscano della Peugeot che mette in atto la prima seria fuga verso il tricolore che, per lui, sarebbe il decimo.


La gara salentina, era valida anche per il Campionato Italiano RGT, con il successo che è andato al savonese  Fabrizio Andolfi Junior su Abarth 124 Rally, ottimo quarto assoluto, e per il Campionato Italiano R1, dove si è registrata la vittoria di Emanuele Rosso con la sua Renault Twingo R1 A (ph) gestita dalla factory ligure StartRally Autosport. Ottima la prova del giovane piemontese, che al primato nel “tricolore” R1ha abbinato il quattordicesimo posto assoluto finale ed il successo nel monomarca riservato alle Twingo. (5 giu./ph McRispy)