Trofeo Twingo R1 IRC: Caserza - Badinelli al “Casentino” per mantenere la leadership

Archiviata con grande soddisfazione la partecipazione al Rally Golfo dei Poeti, la Lanterna Corse Rally Team sposta la propria attenzione sull’imminente impegno. Il prossimo fine settimana, infatti, vedrà nuovamente in gara, al Rally del Casentino, Gianluca Caserza ed Erika Badinelli, (ph by Luca Riva) coppia che si trova saldamente al comando del Trofeo Renault Twingo R1 IRC dopo aver conquistato le prime due tappe (Rally Lirenas e Rally del Taro).


I due giovani genovesi si presenteranno al terzo dei quattro appuntamenti del campionato IRCup da leader di classifica e l’obiettivo sarà quello di prolungare la striscia positiva. “Il Casentino - ha dichiarato Caserza - per noi è, come le altre, una gara completamente nuova. Sarà fondamentale mantenere la concentrazione e cercare di sopportare il gran caldo estivo, soprattutto sulle prove speciali lunghe. Siamo comunque fiduciosi ed il nostro obiettivo è quello di mantenere il primato”. Il Rally del Casentino, in programma a Bibbiena (AR) il 7-8 luglio, prevede la disputa di nove prove speciali, per un totale di ben 140 chilometri cronometrati.

 

Quanto al Rally Golfo dei Poeti, la scuderia genovese ha infatti conquistato la quinta posizione finale grazie all’ottima prestazione di Paolo Tuo ed Andrea Casalini, a bordo di una Renault Clio Super 1.6. La gara della coppia ligure è stata regolare e caratterizzata da un paio di acuti nelle battute iniziali. Il risultato finale premia l’esperienza di Tuo, che torna così dal levante ligure con un ottimo risultato, importantissimo per il morale dopo la partecipazione sfortunata al Rally di Sanremo Leggenda.


Grande soddisfazione anche per l’altra coppia in gara, quella composta da Paolo Camisa e Daniele Figone, che a bordo di una Renault Clio Rs hanno conquistato il terzo posto in una affollata classe N3, aggiungendo al già ricco palmares stagionale un altro ottimo risultato. Traguardo conquistato anche per il navigatore Federico Capilli, alla fine sesto in classe A0 al fianco di Kevin Hegyes su una Fiat 600. (5 lug.)