Trofeo Twingo R1 IRC: il successo finale attende Caserza e la Badinelli al “Valtellina”

Buona prova di Alberto Verardo al Rally Valli Cuneesi, “navigatori” al top nella Capitale


Archiviato un buon Rally della Lanterna al debutto sulla Clio R3C, per Gianluca Caserza ed Erika Badinelli è nuovamente il momento di salire sulla Renault Twingo R1 (ph), che utilizzeranno in occasione della Coppa Valtellina, ultima gara della IRCup nonché del Trofeo Renault riservato alle piccole Twingo. Il giovane equipaggio genovese della Lanterna Corse Rally Team si presenterà all’appuntamento lombardo da leader di classifica ed il successo finale sembra sempre più vicino. “Nel 2017 abbiamo partecipato a gare nuove ed abbiamo capito che fare esperienze di questo tipo è cruciale per la crescita sportiva e tecnica; anche in Valtellina avremo molto da imparare, pensando ad un 2018 che potrebbe vederci nuovamente al via di questo campionato, magari con un mezzo più performante”. Le parole di Caserza sono chiare e fanno intendere che la scelta dello scorso inverno si è rivelata azzeccata.


Il weekend appena trascorso ha portato molte soddisfazioni alla Lanterna Corse Rally Team, impegnata al Rally Valli Cuneesi con Alberto Verardo e Cristina Rinaldis ed al Rally di Roma Capitale con i navigatori Paolo Rocca, Alessandro Cervi e Federico Capilli. Positiva la gara di Verardo, alla fine quarto in classe N3, dopo una gara in crescendo. “Siamo partiti attenti – ha dichiarato Verardo a fine gara – poiché per noi si trattava della prima partecipazione a questa gara: le prove speciali erano tecniche ed insidiose, abbiamo anche incontrato avversari davvero tosti. Purtroppo un paio di tempi imposti ci hanno leggermente danneggiato, ma siamo comunque soddisfatti”.


Notizie positive anche dalla Capitale, che ha visto Paolo Rocca concludere al secondo posto in classe R2B, a fianco di Damiano De Tommaso, su una Peugeot 208. Grande soddisfazione anche per Alessandro Cervi, in gara sulla Abarth 500 R3T ufficiale al fianco di Federico Puleo; i vincitori della categoria under 35 dell’ultima edizione di Rally Italia Talent hanno avuto un weekend ricco di emozioni, culminato con la prima posizione di classe nella seconda tappa. Gara da ricordare anche per Federico Capilli che, al fianco di Matteo Santucci sulla Peugeot 208 R2B, nel Rally di Pico  - la gara nazionale svoltasi il giorno precedente - si è classificato secondo assoluto. (19 set.)