Racing for Genova Team fa 13 al “Lanterna”

Mentre alcuni dei suoi piloti sono impegnati in questo fine settimana –  il giovane e veloce savonese Francesco Zicari al rally Valli Ossolane con una Peugeot 208 R2B tutta nuova ed i Pugliese, padre e figlio, con Stefano Spallarossa con la Porsche 911 a Monza nella gara di Velocità riservata alle storiche – la scuderia Racing for Genova Team prepara la partecipazione al prossimo Rally della Lanterna. Da sempre presente in forze nelle gare locali, soprattutto per offrire un corposo riconoscimento al lavoro degli organizzatori, il sodalizio genovese quest’anno schiererà in Val d’Aveto ben 13 equipaggi: la partecipazione costituirà la prima uscita locale ufficiale con il marchio Europam, l’azienda genovese con cui la Racing for Genova Team ha siglato di recente un accordo di sponsorizzazione. L’intesa, ha già dato buoni frutti: alla recente Coppa Paolino Teodori, la cronoscalata ascolana valida per il Civm, Christian Rapuzzi ha colto un brillante successo di Classe E2 SH 2000 con il suo prototipo Polini 04.


In Val d’Aveto, tra le vetture “griffate” Racing for Genova Team, quella che avrà sicuramente i riflettori maggiormente puntati addosso sarà la Peugeot S2000 (ph) della RS Sport di Michele Guastavino e Mirella Siri, chiamati a scacciare la sfortuna che quest’anno si è accanita contro il giovane e veloce pilota savonese e ad offrire una prestazione di primo piano, necessaria per ripartire in maniera ottimale per la seconda parte della stagione. Un altro mezzo della scuderia genovese che sarà seguito con molta attenzione è la Honda Civic Type R in configurazione Racing Start Plus che sarà portata in gara da una coppia storica del rallysmo genovese, quella formata da Enrico Pagano e Nicola Arena, chiamati ad un impegno di livello.


La squadra della Racing for Genova Team al “Lanterna” includerà, inoltre, due Renault Clio Williams di classe A7, che saranno portate in gara da Luigi Guardincerri – Andrea Segir e Fabrizio Carabetta – Mauro Actite e due Peugeot 106 A5, rispettivamente per Andrea Peirano e Luca Fontana. Da seguire anche la Clio Williams di classe N3 di Luca Basso e Laura Bottini oltre all’inedita coppia formata da Gianluca Incontrera e dalla giovane “naviga” toscana Chiara Lombardi che saranno della partita con la piccola Seicento Kit di classe A0 – la stessa vettura utilizzata lo scorso anno da Carabetta - messa a loro disposizione dalla Fratelli Selmi factory.


Una sfida nella sfida sarà quella che la scuderia genovese proporrà in classe N1, dove si confronteranno la Rover di Alessandro Schena e Alessio Bartolini e le due Peugeot 106 di Ernesto e Nicolò Franca  e Diego Garibaldi – Giorgio Antichi. Non meno interessante, in classe N2, sarà il testa a testa tra le 106 di Angelo Ferrari - Sonia Boi e di Luca Beninati. (30 giu.)