Efferremotorsport in festa al “Rubinetto” per Davide Melioli

Con il Rally del Rubinetto è andata in archivio la stagione di Coppa Italia di prima zona ed il relativo trofeo Pirelli, a cui la Efferremotorsport ha partecipato con due equipaggi che hanno affrontato tutte e quattro le gare di questa interessante serie, che aveva in dote un montepremi di 60mila euro.


Alberto Biggi e Marco Nari, che debuttavano su Skoda Fabia R5, hanno concluso il rally in 13^ posizione assoluta per via di una nutrita serie di errori. “Purtroppo, soprattutto nella prima giornata, mi sono girato parecchie volte – ha sottolineato il gentleman driver genovese - ed in qualche occasione si è anche spenta la macchina: uno scotto da pagare su questa vettura davvero bella da guidare. Non siamo andati a quella gara per fare risultato ma per poter completare la serie“. La stagione di Alberto Biggi, che ha corso con l’effige del Ponte Morandi sulla vettura, prevede ancora la sua partecipazione al Rally Day Golfo dei Poeti: nei prossimi giorni verranno ufficializzati il co-pilota e la vettura con la quale affronterà la gara.


Più che positiva anche la partecipazione di Davide Melioli e Davide Morando, al debutto su queste strade, sulla Peugeot 106 1600. Per loro, alla prima annata rallystica completa, il 54° posto assoluto finale ed il 7° nell'affollata classe N2. La partecipazione al rally piemontese è valsa a Davide Melioli il 4° posto assoluto finale nel 5° Raggruppamento del trofeo Pirelli, dietro ai quotati Tosini, Iraldi e Gobbin, mentre in Coppa Italia è salito sul terzo gradino del podio dietro ai soli Tosini e Iraldi. “E' stata una gara veramente bella con prove difficili ed una concorrenza molto agguerrita – sottolinea il veloce pilota genovese – e siamo soddisfatti del risultato. Essere riusciti a salire sul podio in Coppa Italia alla nostra prima stagione rallystica ci ripaga degli sforzi sostenuti per aver affrontato l’intero trofeo”. (4 ott.)