Alla “Iglesias – Sant’Angelo” Michele Secci (Butterfly-Motorsport) brilla a metà

   Si è svolta la 27^ Iglesias – Sant’Angelo, prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna. Tra i partecipanti alla gara sarda anche l’alfiere della Butterfly-Motorsport Michele Secci su Citroen C2 preparata da Rorallysport. La gara lo ha visto unico protagonista e quindi vittorioso della classe A-A-1600. La classifica ottenuta con la somma dei due tempi delle salite ha visto Michele Secci migliorarsi di oltre un secondo e mezzo da gara 1 a gara 2 concludendo in 21^ posizione assoluta a 32 centesimi dalla posizione superiore. La prestazione non è esaltante per un’uscita di strada, causata dalla foratura della gomma posteriore destra, con conseguente leggera toccata contro il rail, nella prima salita delle prove ufficiali (di conseguenza Michele Secci riesce a partecipare ad una sola manche di prova). L’uscita di strada comprometteva l’assetto della vettura vista la mancanza di tempi per la riparazione necessaria e soprattutto la concentrazione del pilota che riesce a ripartire entro i tempi stabiliti. (6 ott.)