Slalom di Casalborgone: vince Polini, genovesi in evidenza

   Nel segno dei genovesi la 6^ edizione dello slalom Casalborgone – Aramengo. Ad aggiudicarsi la gara piemontese, valida per il “tricolore” di specialità, è stato, infatti, l’attuale campione italiano assoluto in carica,il genovese Alessandro Polini, su A112 motorizzata Suzuki: il portacolori della Alta Valle Motor Sport ha messo a segno una prestazione notevole e senza sbavature, imponendosi in tutte le tre manche, facendo sua, di conseguenza, anche la classe P2. Al terzo posto assoluto, dietro Mino Cavaglià (126 Proto Suzuki) un altro genovese, Danilo Mosca (Peugeot 205 Rallye – Scuderia Valpolcevera) che è risultato primo anche di classe S5. Quarta piazza per un altro pilota genovese, Carlo Cambiaso, portacolori della Drepanum Corse, che, alla guida di una Fiat X1/9  di classe S5, ha sfiorato per pochi secondi il terzo scalino del podio. Dietro al quinto aassoluto, il biellese Silvio Salino (Peugeot 205 Rallye) si è piazzato il savonese Gianfranco Basso (Inguania Sport) che, alla guida di una Opel Kadett GTE è giunto anche secondo in classe S6. Ottava piazza assoluta per un altro savonese, il veterano  Marino Locatelli (Fiat 127 - Team Elite), che si è imposto nella classe S4; decima posizione finale per Massimo Burchiellaro (Peugeot 106 Rallye - Team Elite). Tra i vari vincitori di classe anche Gianfranco Vigo (Renault Clio Williams FON3 - Team Elite) e i genovesi Paolo Bordo (Renault Clio N3 - Valpolcevera) e Giorgio Telani (A112 - Alta Valle Motor Sport). (26 ott.)