Avvio di stagione agro-dolce per Nicola Arena

E’ iniziata con un quarto posto assoluto al rally del Qatar, prima prova del Campionato Rallies Medio-Oriente 2013, la nuova stagione di Nicola Arena. “Ho corso – sottolinea il co-pilota genovese - con un nuovo pilota, Khalid Al Suwaidi, un driver del Qatar piuttosto giovane ma con già una buona esperienza alle spalle, sulla Ford Fiesta RRC supportata direttamente dalla QMMF, la federazione del Qatar. E' stata una gara interessante perché, come da qualche evento a questa parte, il livello tecnico del campionato si è alzato tantissimo e ci sono molti piloti al via con le Regional Rally Car di ultima generazione pronti a tutto pur di vincere. Alla fine comunque il vincitore è stato ancora una volta Nasser Al Attiyah. Per noi la gara è stata a due facce: negativa il primo giorno, sia per un paio di minuti persi a causa della rottura di un semiasse, sia per alcune difficoltà a trovare l'assetto giusto con la conseguente impossibilità di attaccare serenamente. Le cose sono decisamente migliorate nella seconda giornata quando, finalmente, abbiamo sostituito gli ammortizzatori con altri dalle specifiche diverse, abbiamo potuto segnare dei bei tempi e ci siamo divertiti. Non siamo comunque riusciti a rimontare ma almeno il morale è alto in attesa della prossima gara della serie, in Kuwait a marzo. (26 gen.)