La Junior Rally Series debutta al “Monteregio”

Con la terza edizione del Rally “Monteregio”, il 9 e 10 marzo, seconda gara dell’anno in Toscana, prenderà il via una nuova realtà delle corse su strada, la Junior Rally Series. Questo Campionato, concepito dal Comitato Organizzatore Trofeo Maremma congiuntamente a Promogest Iniziative e PSA, nasce in un momento economico particolare, nel quale il motorsport soffre più di altri settori sportivi. Si è partiti dall’idea che il settore dei rallies nazionali necessita di nuovi stimoli per permettere che l’attività sportiva di base possa proseguire la propria tradizione di eccellenza oltre che per dare modo anche a molti di dare sfogo alla propria passione imbracciando un volante da corsa cercando di ridurre al minimo i costi generali.  Questa nuova iniziativa, inserita tra le attività sperimentali della Federazione, comprende sei gare, tutte con lo stesso format di svolgimento, più una finale: 1) 9-10/03 - 3° Rally Del Monteregio (Gr); 2) 6-07/04 - 3° Rally di Varallo (Vc); 3) 22-23/06 - 1° Rally dei Monti Cimini (Vt); 4) 6-7/07 - 1° Rally delle Due Torri (Bo); 5) 7-8/09 - 3° Valcamonica Rally (Bs); 6) 5-6/10 - 9° Rally dell'Ossola (Vb). La gara finale che non sarà una "finale della serie", ma bensì una gara a classifica unica con un montepremi a parte, sotto forma di "Prova Spettacolo" da effettuarsi in un'arena naturale o in un circuito permanente. La data e la location saranno comunicate prima della partenza della quarta gara della serie. Alla finale potranno prendere parte tutti i conduttori in regola con la licenza ACI-CSAI 2013, ma potranno competere all'assegnazione dei premi previsti per la gara finale solo i conduttori iscritti alla serie che avranno preso il via ad almeno quattro delle gare in programma. (14 feb.)