Tante novità per il 6° Challenge CSAI Raceday Ronde Terra

E’ giunto alla sesta edizione il Challenge CSAI Raceday Ronde Terra, la serie ideata da Alberto Pirelli e dal figlio Nicolò con il supporto tecnico di Giorgio Croce. Tante le novità per la nuova stagione di questo Challenge di ronde invernali su terra che si aprirà a fine Ottobre 2013 e si concluderà ad Aprile 2014: una gara in più, PS nuove e regolamento modificato.

“Si riparte con una nuova avventura – osserva Alberto Pirelli - di contenuti nuovi davvero ne ha tanti questo Raceday. Dopo cinque edizioni bellissime e, soprattutto, dopo la scorsa che ha registrato quel record di 90 iscritti  che ancora oggi mi  pare impossibile, abbiamo pensato che dovessimo dare una svolta, proporre un campionato con nuovi entusiasmi e nuovi stimoli. Così abbiamo realizzato una vecchia idea, quella di avere sei gare e suddividere il campionato in Gironi, in modo da dare, anche a chi non può partecipare all'intero campionato, la possibilità di fare un girone e magari di esserne il campione. La classifica finale del campionato verrà comunque redatta sulla base di quattro risultati utili, solo che avremo tutti più possibilità di scelta avendo sei gare. Il coefficiente di 1.5 non sarà più obbligatoriamente sulla Ronde Liburna Terra, ma ciascun pilota deciderà in quale gara giocarselo. Rimangono i Trofei, che caratterizzano Raceday: Pirelli, Sparco, Scadute omologazioni, 2 RM posteriori, Senior, Padre e Figlio, Under 23, Under 25, Under 28 e naturalmente la  Mitsubishi Rally Ronde Evolution Cup (http://www.mitsubishievocup.com). Tante le novità anche sui percorsi. La stagione si apre con la Ronde della Val d' Orcia, basta neve, vorremmo farla asciutta questa volta! Il Balcone delle Marche proporrà una nuova PS di 12Km, la nuova gara, in Friuli sarà molto veloce, fantastica da guidare e da vedere, coi suoi 12 Km di terra. Avremo anche qualche sorpresa sul resto delle gare... Quindi, benvenuto il Friuli ed i suoi tantissimi piloti, benvenuta la Ronde Terra del Friuli e Sport & Joy che l'organizza. Benvenuta questa nuova stagione e ancor più benvenuti tutti voi che amate la terra e che ci accompagnerete con amicizia e tonnellate di passione in questa nuova edizione”.
Quindi prima gara Ronde della Val d’Orcia, organizzata da Scuderia Balestrero e Radicofani Motorsport, il 26/27 Ottobre, sarà interessante disputare questa storica e bellissima PS senza neve e ghiaccio. Seguirà, il 16/17 Novembre, la Ronde Balcone delle Marche, gara creata sei anni fa proprio per far parte di Raceday Ronde Terra, con una nuova prova speciale studiata attentamente dal PRS Group. A chiusura del Primo Girone, il 7/8 Dicembre, la classica gara di chiusura dell’anno, il sempre affollato Prealpi Master Show, brillantemente organizzato dal Motoring Club. Le date delle gare che verranno disputate nel 2014 sono ancora in via di definizione e verranno confermate con il nuovo calendario che verrà redatto dalla Federazione. Il Secondo Girone si aprirà con la nuovissima Ronde Terra del Friuli vicino a Palmanova, organizzata dalla Scuderia Sport & Joy di Pagnacco (UD) e si correrà ad inizio Febbraio su un’inedita PS. Seguiranno ad inizio Marzo la Ronde Valtiberina, organizzata da PRS Group e dalla sempre precisa Valtiberina Motorsport, ad Aprile la classica finale del Raceday Ronde Terra, la Liburna Ronde Terra organizzata da Scuderia Livorno Rally nella splendida cornice di Volterra.
Le iscrizioni al Challenge si sono aperte il 10 Settembre e stanno già arrivando le prime adesioni. Per scaricare il Regolamento, il Modulo d’Iscrizione al Challenge e per qualsiasi ulteriore informazione si può visitare il sito www.raceday.it (29 set.)