Scatta al Nido dell’Aquila la nuova stagione del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra

Il 4 e 5 ottobre andrà in scena il Nido dell’Aquila, ronde nuova che è stata inserita come appuntamento d’apertura della settima stagione del Challenge Raceday. Sede della gara sarà Nocera Umbra in provincia di Perugia. Il PRS Group, che ha organizzato l’evento, è stato supportato dal Comune di Nocera Umbra e da Radio Subasio. Il programma del fine settimana prevede per sabato 4 ottobre: verifiche tecniche e sportive, Shakedown, ricognizioni del percorso e Cerimonia di Partenza dal centro di Nocera Umbra. Domenica 5 ottobre i partecipanti scaleranno per 4 volte il Monte Pennino fino a raggiungere i 1500 metri d’altezza su una PS sterrata di 9,00 km. Alle 16.41 è previsto l’arrivo finale della gara e la premiazione in Piazza Umberto I°, a Nocera Umbra.


Gli iscritti - 54 gli iscritti al Nido dell’Aquila, dei quali molti già iscritti al Challenge CSAI Raceday Ronde Terra stagione 2014-2015, tra i quali piloti che seguono il Challenge già da parecchie edizioni quali: Luca Roggero-Erica Riva (Mitsubishi Lancer Evo X); Alessandro Landini_Gabriele Sacchi (Suzuki Swift); Paolo Epis-Denis Piceno (Peugeot 207); i liguri Valtero Gandolfo - Renzo Casazza (Peugeot 208); Denis Bevilaqua-Eva Narduzzi (Renault Clio); Alberto Bigot-Andrea Di Giusto (Renault Clio RS); Teemu Arminen-Tuomo Nikkola (Subaru Impreza del Motoring Club) e altri amici del Challenge che puntualmente ritornano per sfidarsi su alcune tra le più belle PS sterrate d’Italia. Il numero preciso sarà confermato dopo le verifiche sportive, termine ultimo per potersi iscrivere al Challenge per questo primo appuntamento. Successivamente chi volesse iscriversi al Challenge Raceday potrà farlo sino al Prealpi Master Show ad inizio dicembre 2014.


Gli sponsor - Anche quest’anno Raceday Ronde Terra ha creato un montepremi importante 95.600€ complessivi (35.600 € in denaro e 60.000 € in materiale tecnico) grazie all’appoggio di società prestigiose che hanno rinnovato la loro adesione: Robe di Kappa (fornitore dell’abbigliamento ufficiale e di molti dei premi in palio); Repsol Italia (lubrificanti); Lungolivigno (che ospiterà i vincitori del premio Under 25); Pirelli Pzero Moda (orologi), UnipolSai che contribuisce ai premi finali e The Gentleman Driver che metterà in palio un fantastico viaggio-avventura. Tra gli sponsor consolidati si unisce Magneti Marelli After Market Parts and Services, che attraverso il suo brand Checkstar seguirà la settima stagione del Challenge Raceday, confermando il DNA sportivo e la sua presenza nelle competizioni motoristiche. Importante l’ingresso di Sabelt, marchio italiano d’eccellenza presente nelle gare dal 1972, entrato a far parte del gruppo Brembo nel 2008, che fornirà numerosi premi finali dei raggruppamenti Raceday: caschi, tute, impianti d’estinzione, cinture, sedili.


Le date del Challenge - I prossimi appuntamenti del Challenge saranno: Ronde della Val d’Orcia (25/26 Ottobre 2014), organizzata da Scuderia Balestrero e Radicofani Motorsport. Il 15/16 novembre 2014 la classica ronde Balcone delle Marche, sempre organizzata dal PRS Group. A conclusione dell’anno il sempre affollato Prealpi Master Show (6/7 Dicembre 2014) organizzato dal Motoring Club. Una lunga pausa e a Marzo 2015, con date ancora da definire, la Ronde Valtiberina Città di Arezzo, sempre del PRS Group con l’importante appoggio di Valtiberina Motorsport, e a conclusione della settima stagione, ad aprile 2015, la Liburna Ronde Terra, organizzata dalla Scuderia Livorno Rally. Info sul Challenge: www.raceday.it. (2 ott./nella foto di D. Monai: Romagna – Lamonato - Ford Focus WRC, vincitori della Classifica Assoluta Raceday stagione 2013-2014).