Al Rally Due Valli brilla la stella di Fabrizio Andolfi Junior

Al toscano Paolo Andreucci gara e titolo di Campione italiano

Il toscano Paolo Andreucci si è laureato Campione Italiano Rally 2014. Il pilota Peugeot, con la sua 208 T16 R5 (foto a sinistra) divisa con la friulana Anna Andreussi, vincendo sulle strade del Rally Due Valli si è portato a casa il suo ottavo titolo tricolore (sette quelli della sua navigatrice) regalando alla Peugeot l’ennesimo trofeo, dopo quello costruttori conquistato aritmeticamente già nella penultima gara della serie, al termine di un’annata trionfale per la casa del Leone Rampante. Bravi i due vincitori, bravi anche chi contro loro ha lottato fino all’ultima prova speciale, il trevigiano Giandomenico Basso, Ford Fiesta R5 alimentata a gpl, ed Umberto Scandola, Skoda Fabia Super 2000, rispettivamente secondo e terzo in gara.


La bella gara veronese ha anche assegnato il titolo di Campione Italiano Produzione che è andato al reggiano Ivan Ferrarotti. Secondo in gara e nel campionato si è piazzato il savonese Fabrizio Andolfi Junior, un pilota dell’ACI Team Italia, in gara con la nuova Renault Clio R3T (foto a destra) ed in coppia con Andrea Casalini, decimo assoluto alla fine. Oltre a questo prestigioso piazzamento, Fabrizio Andolfi junior ha conquistato la quarta piazza nella classifica assoluta finale del CIR, dietro a Andreucci, Basso 88 e  Scandola e la quinta nella classifica assoluta CIR junior, dove è stato preceduto da Scattolon, Albertini, Panzani e Carella.


La gara era anche valida per il Suzuki Rally Trophy già aritmeticamente vinto dal piemontese Michele Tassone, che corre coi i colori dell'imperiese Butterfly MotorSport e con una vettura alimentata esclusivamente a gpl . Tassone ha chiuso al secondo posto nella classifica del Trofeo ACI Csai R1, dove è stato preceduto di un punto da Iacconi.


E' durato purtroppo poco il Rally Due Valli per l'unico equipaggio genovese in gara, quello formato da Marco Strata e Ylenia Garbero (Mitsubishi Evo X - R4): la coppia della Lanterna Corse Rally Team, dopo il decimo scratch nella speciale d'apertura ed il sesto nella seconda, è stata infatti costretta al ritiro nella terza ps per problemi meccanici. (15 ott./foto by McRispy)