Premiati i campioni sociali 2014 della Provincia Granda Rally Club

Piazza d'onore per il genovese Alessandro Multari con i suoi "naviga" Roberta Brizzolara e Lorenzo Bailo.


Domenica scorsa, presso l’Hotel La Ruota di Pianfei (CN), si è svolta la festa della scuderia Provincia Granda Rally Club, durante la quale sono stati premiati tutti gli equipaggi che hanno difeso i colori del team cuneese nel corso dell’annata 2014 e chi, a vario titolo, ha contribuito all’attività del sodalizio nel corso della passata stagione. Ventuno equipaggi iscritti, 33 gare disputate con 75 partecipazioni, due vittorie di gruppo, 18 di classe, quattro coppe di scuderia suddivise fra un primo, un secondo e due terzi posti, sono i numeri indicativi dell’attività agonistica svolta da parte del team diretto da Aldo Dellatorre.


Vincitore del Campionato Sociale Sparco 2014 è stato l’astigiano Paolo Iraldi, navigato da Marco Amerio, grazie agli ottimi risultati che lo hanno consacrato vincitore del Trofeo Peugeot Competition - fase1 e primo classificato nel Campionato Piemonte - Valle d’Aosta. Secondo posto per il genovese Alessandro Multari, navigato da Lorenzo Bailo e Roberta Brizzolara. Terzo gradino del podio per il monregalese Danilo Baravalle, con Marco Armelio e Davide Leone navigatori.


La piacevole giornata è stata anche l’occasione per ringraziare chi, nonostante la difficile congiuntura economica, ha sostenuto le attività della scuderia: Clegor, Sparco, Hotel La Ruota, Gazzera sistemi automazione, Duvert bistrot & caffetteria, Siem e Studio Carrara che, legando ancora una volta il loro marchio al sodalizio piemontese, hanno contribuito in modo determinante alla buona riuscita della stagione.


Un riconoscimento è andato anche ai fotografi Marco Crispino, del sito McRispy - photo, collaboratore da diversi anni per le gare in Liguria, e Emanuele Grandi, assente per precedenti impegni, per il contributo prestato nelle gare sul territorio piemontese. (4 feb.)