Inaugurata a Casale Monferrato la mostra archeologica e fotografica "diVino"

Si è inaugurata sabato scorso, 9 maggio, la mostra archeologica e fotografica diVino a Casale Monferrato, che mette in risalto tramite il tema del vino le antiche terre dell'Egitto e del Monferrato. E’ in italiano ed in inglese, si sviluppa attraverso scenografie e pannelli, in cui testo, immagini e fotografie si alternano creando il percorso espositivo, che fa da cornice agli 80 reperti archeologici. Questi provengono da collezioni private olandesi ed italiane e non sono mai stati esposti. Vi è inoltre una sezione speciale con la ricostruzione 3D di una tomba, in scala reale e perfettamente fruibile, situata nella necropoli del villaggio di Deir El Medina, dove riposano coloro che costruirono le tombe della Valle dei Re e delle Regine. La mostra è curata da Sabina Malgora, archeologa, egittologa, direttore del Mummy Project; nostre invece le fotografie riguardanti l'antico Egitto.


La mostra ha avuto il prestigioso patrocinio di Expo ed il logo dell'Esposizione Mondiale compare sulla locandina insieme a quello dello Studio Alquati. La sede è il Castello di Casale Monferrato (AL) e la durata è la stessa dell'Expo, 10 maggio - 1 novembre 2015. Gli orari di apertura sono: lunedì - giovedì su prenotazione, venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 19,00 (ingresso libero - visite guidate su prenotazione).


Per ulteriori informazioni: http://divinoexpo.wix.com/casale oppure si possono visitare le pagine Facebook: DiVino, Le antiche terre dell'Egitto e del Monferrato e Alquati Michele. (14 mag.)