Pronto al via in Friuli l'8° rally di Majano

Iscrizioni chiuse all'8° Rally di Majano, in Friuli, in programma sabato e domenica prossimi, gara valida per il T.R.N. con coefficiente 1,5, Trofeo Renault CLIO R3 ”Nazionale”- Twingo R2 e Alpe Adria Rally Cup. Importante sottolineare che il Rally di Majano è stato possibile anche grazie all’importante supporto della Fibre Net Composite Engineering, azienda friulana leader mondiale nella produzione di materiali compositi fibro - rinforzati, il cui rappresentante Andrea Zampa vanta un passato da pilota all’inizio degli anni ’90, avendo corso con la A112  Abarth. Al fianco degli organizzatori come sempre anche la ProMajano che inserisce il rally tra le iniziative proposte dal 55° Festival di Majano, e la trasmissione EffeMotori su Tele Friuli che seguirà tutta la manifestazione dando risultati e news.


Quanto alla gara, i principali cambiamenti dell’ottava edizione del Rally di Majano sono la ripresa di alcune prove speciali delle passate edizioni (PS Monte Cuar ora di 14,75 km e la PS Muris che resta di 5,73 km); l’introduzione della PS Val Cosa di 7,21 km, mai utilizzata prima, e l’allungamento della sempre molto seguita prova speciale spettacolo ‘Festival di Majano’, ora di 2,21 km, che nella serata di sabato 25 luglio darà il via alla gara. Domenica 26 la gara entrerà nel vivo con la disputa di 9 prove speciali, tre da ripetersi tre volte, per un totale di 84,87 chilometri cronometrati su asfalto, tutti da seguire e scoprire. L’arrivo finale, dopo un percorso totale di 264,56 km, è previsto alle ore 17.15 di domenica sera, in Piazza Italia a Majano nella splendida cornice del 55° Festival di Majano. Lo scorso anno, successo di De Cecco – Campeis (nella foto by FotoSport). (21 lug.)