Challenge Raceday: fervono i preparativi per la nuova stagione

Dosso5, promotore del Challenge Raceday, ideato e seguito con passione da Alberto Pirelli, sta mettendo a punto l’ottava stagione del Challenge per terraioli. Ecco qualche anticipazione e le novità della prossima stagione. Saranno sempre sei le gare: Nido dell’Aquila (27 settembre), Val d'Orcia (1novembre), Balcone delle Marche (22 novembre), Prealpi Master Show (13 dicembre), Valtiberina (marzo 2016) e Liburna (aprile 2016).

 

Il Challenge si rinnova proponendo due gare sperimentali. Il Nido dell’Aquila e la Val d’Orcia avranno due prove speciali da ripetersi tre volte: le sfide si raddoppiano per dare ancora più spettacolarità e divertimento a piloti e appassionati. Mancava dagli sterrati da un po’ ed ora Peugeot Italia ha raggiunto un accordo con Dosso5 e propone un trofeo terra dedicato che si disputerà sulle sei gare Raceday.

 

Ad inizio settembre tutti i dettagli e il regolamento. Le iscrizioni al Challenge Raceday apriranno ai primi di settembre. Per prepararsi alla nuova stagione è già disponibile sul sito www.raceday.it la versione preliminare del Regolamento che, anche con l’introduzione di gare con due PS, permette e conferma la presenza delle WRC. La prima gara sarà il Nido dell’Aquila, organizzata da PRS Group che si disputerà il 27 settembre: iscrizioni aperte dal 27 agosto, sede della gara Nocera Umbra. (18 ago)