"Sulla buona strada", la nuova campagna di sicurezza stradale

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lancia la  nuova campagna “Sulla buona strada”, sulla prevenzione e la sicurezza stradale, promossa dal Mit - Direzione Generale per la Sicurezza Stradale con la Presidenza del Consiglio dei Ministri. La sicurezza stradale costituisce ancora un’importante criticità sociale, oltre che economica, per il nostro Paese, e i dati Istat più recenti attestano purtroppo che i miglioramenti in termini di incidentalità stanno rallentando in tutta Europa rispetto agli anni precedenti, tanto che appare difficile l’obiettivo europeo di arrivare al 2020 dimezzando le vittime per incidente rispetto al 2010. Per favorire la massima diffusione a tutti i cittadini, è quindi assolutamente indispensabile da parte di tutte le istituzioni, le associazioni e le organizzazioni sociali, intensificare ogni azione utile per una coscienza comune dei pericoli e delle azioni utili, se non obbligatorie secondo il Codice della strada, spesso non applicate e per prevenire la perdita di vite umane.


In questo quadro si colloca la Campagna “Sulla buona strada” 2016 che, dopo le precedenti negli anni 2009 – 2010 e 2013, si focalizza su 5 messaggi, diffusi con diversi strumenti, tra i quali la sezione del sito internet Mit  http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/sulla-buona-strada, il profilo twitter https://twitter.com/mitgov e la pagina facebook del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti www.facebook.com/mit.gov.it. (24 mar.)