Percorso a rischio traffico, slitta il "Grignolino"

Nessuna modifica al programma, il rally si correrà una settimana dopo.


Il comitato organizzatore del 4° Rally Colli del Grignolino, guidato da Moreno Voltan, comunica che la manifestazione verrà posticipata di una settimana, al 26 e 27 novembre, senza subire alcuna variazione nel programma e nel percorso. Lo slittamento di data è stato concordato all’unanimità dagli organizzatori e dagli enti locali, con i quali prosegue una fattiva collaborazione e che si sono dimostrati, come sempre, estremamente collaborativi.


E' lo stesso Voltan - impegnato in queste ore a curare ogni minimo dettaglio della macchina organizzativa, di modo che lo spostamento di data non comporti alcun disagio ai numerosi concorrenti già iscritti - a spiegare il motivo del rinvio: “Siamo stati informati che il tratto di strada interessato dal trasferimento tra le prove speciali 1 e 2, nei pressi di Murisengo, sarà percorso da un traffico molto intenso ed eccezionale, dovuto alla grande affluenza di pubblico alla locale Fiera Nazionale del Tartufo. La strada sarà utilizzata come parcheggio ed i concorrenti del Rally finirebbero per trovarsi in un ingorgo, che non permetterebbe la normale prosecuzione della gara. In accordo con gli enti locali, nel rispetto del nostro territorio, abbiamo deciso per lo spostamento di una settimana del 4° Rally Colli del Grignolino. Purtroppo non ci è possibile utilizzare un percorso alternativo, quindi crediamo che questa sia la decisione giusta. Rassicuriamo tutti gli equipaggi che non ci sarà alcuna variazione, né al percorso, né al programma: vi aspettiamo dunque per sabato 26 e domenica 27 Novembre a Moncalvo". (5 nov.)