98 iscritti: il Grignolino ha fatto boom!

Sono ben novantotto le vetture pronte a partire per la quinta edizione del Rally Colli del Grignolino, in programma a Canelli per il 25 e 26 Marzo, con il format del Rally Day. Il lungo elenco iscritti si apre con il numero uno, che sarà sulle portiere della Fiat Punto Super 1.6 di Roberto Iemmola, portacolori del team organizzatore, che se la vedrà con una schiera di ben cinque Renault Clio, portate in gara da Defilippi, Grasso, Di Carlo, Bianciotto e Godino. Riflettori puntati sulla classe N4 (la più alta insieme alla Super 1.6 in questa tipologia di gara) che vedrà al via uno dei piloti più titolati degli ultimi vent’anni nei rally piemontesi, Tiziano Borsa. Alla guida di una Mitsubishi Lancer il biellese sarà certamente tra i favoriti per la  vittoria finale ed avrà come diretti avversari di classe il veloce Emanuele Franco, Stefanone, “Iceman” e Minchella, tutti su Mitsubishi Lancer.


Da tenere d’occhio anche la classe R3C, che tra i partenti annovera l’esperto e veloce savonese (ora radicato in Piemonte) Claudio Vallino, altro sicuro pretendente alle zone alte della classifica, insieme a Matteo Giordano. Un altro piede pesante sarà al via in classe A7, su una Renault Clio Williams e risponde al nome dell’imperiese Sandro Sottile: il ligure sarà certamente un cliente scomodo per tutti ed è lecito aspettarsi sue incursioni al vertice.Il ricco elenco proseguirà con ben otto vetture della classe R2B, otto N3, due K10, sette A6, due R1T, una RS4, ben undici A5, dieci N2, una RS3, una R1B, quattro N1. Diciassette Fiat Seicento animeranno invece il Trofeo “Seicento per un sorriso”, che anche quest’anno ha scelto il Colli del Grignolino per la consueta festa, con tanto di raccolta fondi a scopo benefico. A completare una lista partenti ricchissima ci saranno i concorrenti della Parata Colli dei vini e del tartufo; trentaquattro vetture, che porteranno il totale a ben 132 il numero delle auto presenti a Canelli. Tutto è dunque pronto per il weekend più atteso dell’anno a Canelli, che inizierà ad animarsi dalla mattinata di sabato 25 marzo con le operazioni preliminari. Nel pomeriggio partiranno le verifiche, seguite dallo Shakedown, mentre la gara scatterà alle 10.01 di domenica 26 marzo, per concludersi alle 17.02.


Equipaggi liguri in gara – Oltre ai già citati Vallino e Sottile, ci saranno diversi portacolori della nostra regione al via della gara piemontese. Tra questi, anche il genovese Giovanni Ferrando con Jlenia Olivo (Renault Clio N3 - Meteco Corse) e il giovane savonese Danilo Costantino, in coppia con Michael Adam Berni e sulla Peugeot 106 N2 (nella foto) con i colori della Meteco Corse), in gara per testare la vettura, per prepararsi a dovere in vista della sua partecipazione al prossimo Campionato IRCup, fare km e, soprattutto, cercare di prendere il feeling con le coperture Pirelli, obbligatorie nelle gare della serie che affronterà. Inoltre, ci saranno i portacolori del Rally Club Millesimo Andrea Castellano - Stefano Vignolo (Peugeot 106 N2) e due equipaggi della Racing for Genova Team, Pier Paolo Garibaldi - Laura Bottini e Massimiliano Giovine - Sara Oliveri, entrambi in gara con la Peugeot 106 di classe N1.


Vm Motor Team al via con sei vetture - Roberto Iemmola e Matteo Angiulli avranno l’onore di attaccare il numero uno sulle portiere della loro Fiat Punto Super 1.6 ed in classe se la vedranno con i compagni di squadra Giovanni di Carlo e Diego Sacco, a bordo di una Renault Clio, vettura di cui disporranno anche Silvio Poratto e Dario Barbin, ma in classe A7. Carlo Giuseppe Camere e Stefano De Martini parteciperanno alla gara canellese a bordo di una Peugeot 208 R2B, mentre Fabio Becuti ed Igino Diamanti partiranno in classe K10 con una Citroën C2. In Classe N2 Gabriele Donato e Stefano Sandrigo sfideranno gli altri nove equipaggi a bordo di una Peugeot 106.


EfferreMotorsport con due equipaggi - Saranno due gli equipaggi del team oltrepadano al via del Rally Colli del Grignolino: per entrambi si tratta della prima gara stagionale. Il primo equipaggio sarà composto da Marco Stefanone e Riccardo Filippini, su Mitsubishi Lancer Evo X della FR New Motors, mentre il secondo equipaggio sarà quello di Florenc Caushi e Paolo Maggi su Fiat Seicento che parteciperanno al Trofeo Seicento per un sorriso, che raccoglie fondi benefici. (23 mar.)