Provincia Granda premia il genovese Alessandro Multari

   Si è svolta la festa della scuderia Provincia Granda Rally Club, durante la quale sono stati premiati gli equipaggi che hanno difeso i colori del team cuneese nel corso dell’annata 2010. La piacevole giornata, allietata dall’ottima cucina del locale, è stata anche l’occasione per ringraziare chi, nonostante la difficile congiuntura economica, ha sostenuto le attività della scuderia: Ater, Clegor, Gruppo Biochemic, Sparco che, legando il loro marchio al sodalizio piemontese, hanno contribuito in modo determinante alla buona riuscita della stagione. Un particolare riconoscimento è stato attribuito a Marco Crispino (Mc Rispy Photo) per l’importante supporto fornito sotto l’aspetto della comunicazione. Molti i personaggi di spicco che non hanno voluto mancare questo appuntamento, a cominciare da Nanni Berbero direttore di Tuttorallypiù, Aldo Mano giornalista di La Stampa, Ezio Adamo delegato CSAI per la provincia di Cuneo, Cristina Locarno e Corrado Mareliati “le voci del rally” di Radio Vallebelbo National Sanremo. Prima di dare il via alla premiazione, il presidente Aldo Dellatorre ha tracciato un bilancio dell’anno appena trascorso, evidenziando alcuni dati indicativi dell’intensa attività svolta nella stagione 2010 da parte del team di Narzole; 49 equipaggi iscritti, 52 gare disputate con 171 partecipazioni, 2 vittorie assolute, 7 vittorie di gruppo, 32 di classe e 3 coppe di scuderia. Vincitore del Campionato Sociale Sparco è stato, per la seconda volta, il genovese Alessandro Multari, davanti al canavesano Antonio Rotella, terzo posto per il pilota di Diano d’Alba Carlo Fontanone. L’elenco dei piloti premiati comprende anche Davide Destefanis e Marco Bolla vincitori della Ronde delle Langhe, Fabio Carosso e Gilberto Calleri vincitori del Moscato Rally. Da evidenziare infine i buoni risultati ottenuti nel 2010 da Gilberto Calleri, primo classificato a pari merito, Trofeo Gordini zona A; Nicola Bianco terzo nel Trofeo Suzuki girone Ovest; Carlo Fontanone secondo nel Trofeo Peugeot 207 zona centro; Damiano Defilippi, terzo classificato Under 23 nel Trofeo Abarth 500 Rally Selenia e Pasquale Madonna vincitore del Raggruppamento A5-K9-A0 nel Trofeo Raceday Ronde Terra. (16 feb.)