Testa a testa tra Nucita e Carella nel trofeo Clio R3 Top al rally del Salento

   Terza delle cinque gare in calendario del Trofeo Clio R3 Top il 45° Rally del Salento (Le) in programma dal 16 al 18 giugno, diventa una tappa importante sia per il monomarca Renault, sia per il Campionato Italiano Junior riservato agli under 28 che corrono con una vettura a due ruote motrici. Sulle veloci e insidiose strade salentine saranno 12 i trofeisti (su 13 Clio R3 al via) a giocarsi i punti e il ricco montepremi in palio. I primi quattro del Trofeo Clio R3 Top, dopo il Rally del Ciocco (Lu) e 1000 Miglia (Bs), ci saranno tutti: Nucita (PA Racing), Carella (Munaretto), Ferrarotti (Gima) e Signor (DP Autosport). Assente giustificato Stefano Albertini, che prosegue nel programma internazionale (IRC) con la Mégane RS N4, mentre rientra con grandi ambizioni Fabrizio Ferrari (Ferrari Motors) che l’anno scorso concluse al terzo posto qui nel Salento. Assieme a loro saranno presenti gli altri iscritti al CIR il savonese Andolfi (Gima) e Ghegin (RS Sport), assieme a Bettini (Munaretto), De Santis (Ferrara Motors), Amaduccio (FB Corse), il forte locale Pisacane (Ferrara Motors) e in lotta per la classifica femminile troveremo Paola Fedi con Alice Bucci (Autofficina Ulivieri). Andrea Nucita, Andrea Carella, Marco Signor, il savonese Fabrizio Jr. Andolfi e Fabrizio Ferrari sono cinque dei sette under 28 iscritti al Campionato Italiano Junior 2011 e loro avranno anche il prestigioso obiettivo di lottare per un titolo italiano “giovani” che l’anno scorso venne conquistato dal trofeista Renault Stefano Albertini. (16 giu.)