Il rally Valli del Giarolo e il trofeo “Luigi Fagioli” aprono le iscrizioni

   Si apriranno giovedì 21 le iscrizioni al “3° Rally Valli Del Giarolo” che si correrà il prossimo 20 agosto. Confermatissima la formula di gara, ovvero quella del “Rally Due” che dà la possibilità di poter avere in gara tutte le tipologie di vetture, comprese le world rally car che corrono nel mondiale. E non poteva che essere così visto che proprio gli organizzatori del “Giarolo” (Valenza Motori con la preziosa collaborazione della Pro Rally) sono coloro i quali nel 2010 hanno inventato questa nuova formula di gara che, sottoposta alla valutazione della Csai, ha avuto l’ok divenendo, di fatto, una nuova tipologia di gara. Altra conferma è il “fascino della notturna”; esattamente come lo scorso anno circa metà gara sarà disputata di giorno mentre per affrontare l’altra parte si dovranno accendere i fari, così come avveniva nei rally di una volta. I concorrenti dovranno affrontare due volte i passaggi sulle prove speciali di “Cecima” e “Dernice”: in particolare la prima ps è stata espressamente richiesta direttamente dai piloti che hanno apprezzato un tratto di strada che ha scritto in passato pagine leggendarie del “4 Regioni”. Ringrazio i comuni interessati dalla competizione: Cecima, Momperone, Dernice San Sebastiano Curone e Castelnuovo Scrivia - dichiara Claudio Fava, numero uno della Valenza Motori -. Per quanto riguarda le primissime anticipazioni anche quest’anno ci sarà la conferma della partenza e dell’arrivo a San Sebastiano Curone mentre il parco assistenza sarà nell’area attrezzata di Castelnuovo Scrivia che già lo scorso anno si era rivelata funzionale all’evento. La chiusura delle iscrizioni è fissata per il 13 agosto: altre informazioni sul sito internet www.valenzamotori.it

   Trofeo Luigi Fagioli - Si sono aperte lunedì 18 luglio le iscrizioni al 46° trofeo Luigi Fagioli. Gli organizzatori del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche sono al lavoro per curare tutti i dettagli di una manifestazione che vuole confermarsi come una delle prove più partecipate sia del Campionato Italiano Velocità Montagna che dell’International Hill Climb Challenge e Cup FIA, la Federazione Internazionale dell'Automobile. La scheda di iscrizione è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione www.trofeofagioli.it e ai conduttori si raccomanda la compilazione completa su entrambe le pagine al fine di inserire la richiesta nel protocollo ufficiale. Le iscrizioni scadono il 15 agosto alle ore 24. La cronoscalata si svolgerà dal 19 al 21 agosto sul tradizionale percorso Gubbio - Madonna della Cima e la 46esima edizione consecutiva di questa gara sarà presentata con una conferenza ufficiale venerdì 29 luglio alle ore 11 a Palazzo Donini, sede della Regione Umbria, a Perugia. Gli organizzatori sono grati alla CSAI e alla FIA per le conferme delle massime titolazioni in campo nazionale e internazionale che consentono a Gubbio di collocarsi ai vertici delle competizioni europee della specialità. La città umbra, inoltre, attraverso il Trofeo Fagioli, potrà mostrare ancora una volta le grandissime qualità di accoglienza, ospitalità e benessere che la contraddistinguono. L'evento, oltre a un grande rilievo sportivo, presenta anche una notevole connotazione turistico - culturale, in quanto, in concomitanza con la gara, tanti piloti e appassionati colgono l’occasione per visitare Gubbio, il suo territorio e l’Umbria. Il paddock davvero unico del Trofeo Fagioli, collocato proprio all'interno e lungo le mura della città medievale, ogni anno ospita oltre 250 specialisti della velocità in salita con le loro accattivanti vetture, che vanno dalle modernissime Formula e Sport fino alle auto storiche di più piccola cilindrata. (19 lug.)