Al Rally di Majano De Cecco (Peugeot 207) supera Albertini (Renault Clio)

   Dopo una gara molto combattuta fin dalle prime battute, è stato l’equipaggio De Cecco - Barigelli su Peugeot 207 del team Motor in Motion ad avere la meglio sull’agguerrito gruppo di partecipanti alla 4^ edizione del Rally di Majano, seguito a brevissima distanza da un agguerrito Stefano Albertini navigato da Simone Scattolin su Renault Clio della Meteco Corse. A concludere il podio Venicio Toffoli e Giuliano Coletti su Peugeot 207 S2000 del Team Car Rally Service. La gara si è aperta con la Prova Spettacolo di 1,52 km che si è corsa sul tracciato di un ex kartodromo alle porte della città. Moltissimi gli appassionati, ma anche i curiosi, che si sono raccolti lungo il percorso della speciale, nonostante un temporale poco prima della partenza della prima vettura e una pioggerellina leggera che cadeva a sprazzi, cosa che ha reso il tracciato abbastanza scivoloso. Nella seconda giornata, dopo un breve Parco Assistenza a Tarcento, la gara è entrata nel vivo con un primo passaggio sulla PS Monte Cuar. La lotta per le posizioni di testa della classifica è stata subito tra il veterano pilota di Manzano, Claudio De Cecco (Peugeot 207), e il giovane bresciano Stefano Albertini (Renault Clio) che ha anche staccato il miglior tempo sulla PS 3 Pielungo. Immediatamente dietro incalzavano Marco Zannier (Renault Clio) pordenonese, Dimitri Tomasso (Renault Clio) e Alberto Feragotto (Peugeot 207), pilota di Gemona e vincitore dell’edizione 2008.