Cambia formula e location il Rally d’Inverno

   E’ arrivato il grande momento per partecipare al Rally d’Inverno alla sua quindicesima edizione. Infatti dal 20 di ottobre si sono ufficialmente aperte le iscrizioni e lo resteranno sino a tutto il 14 novembre c.a. Tra le principali novità, oltre alla nuova location in Acqui Terme presso il “Kursaal ” è la modifica da Rally Ronde (una sola prova da effettuare per quattro volte) a “Rally 2” con due prove speciali diverse effettuate entrambe per due volte. Questa scelta fatta dagli uomini dello staff organizzatore Team Cars 2006 composto proprio dai giovani ma esperti piloti Moreno Voltan e Luca Roggero in virtù di un maggiore stimolo agonistico rispetto all’edizione “Ronde” ed una maggiore sicurezza in gara passando solo due volte sullo stesso percorso cronometrato. Teatro dunque della sfida cronometrata saranno le due prove speciali “Roncogennaro” di 7,910 Km (PS1 e 3) e “Montabone” di 12,540 Km (PS2 e 4) intervallate da un unico riordinamento e parco assistenza, entrambi in Acqui Terme, il primo al Kursaal ed il secondo nel piazzale del Palladium. Partenza ed arrivo, come pure direzione gara, sala stampa e centro classifiche saranno ubicate all’interno della struttura del Kursaal di Acqui Terme. Tutto il programma, il percorso e le restanti novità verranno presentate presso il Bar Clipper in Acqui Terme venerdì 4 novembre dalle ore 21.30. In quella serata però non si parlerà solo di motori. Il nutrito gruppo dei piloti della città termale e dei paesi limitrofi, l’estate scorsa ha perso un grande amico con la scomparsa di Gianni più conosciuto col nome di “Trainer”. E proprio loro, gli amici più intimi hanno deciso di ricordare una persona sempre presente laddove si fosse parlato di rally istituendo il 1° Memorial Gianni “Trainer” che verrà esposto durante la serata al Clipper. (25 ott.)