Al via Automotoracing, una festa a… tutto gas

Per un pomeriggio via gli abiti sportivi, per quelli di “gara”. È così che Automotoracing festeggia la sua terza edizione premiando oltre 300 piloti che sfileranno sul “tappeto rosso” della sala rossa del primo padiglione di Lingotto Fiere.

C'è aria di grande festa attorno alla terza edizione di Automotoracing. La terza edizione della manifestazione torinese, in programma da domani a domenica a Lingotto Fiere di Torino, in contemporanea con la 30esima edizione di Automotoretrò, sarà anche un grande momento di passerella e di premiazione per tutti quei concorrenti protagonisti della stagione che va a finire. Nella elegante sala rossa del padiglione-1, quello che ospita Automotoracing appunto, saranno consegnati i premi Caskao ai piloti che si sono particolarmente distinti a livello nazionale ed internazionale, si svolgeranno le premiazioni del Campionato Piemonte Valle d'Aosta Rallies, le premiazioni dei soci sportivi dell'Automobil Club Torino e quelle del sondaggio pilota kaleidosweb 2012. “Stiamo facendo i calcoli, ma sul tappeto rosso del podio dei premiati sfileranno oltre 300 concorrenti, fra piloti e navigatori, il che significa che per oltre metà pomeriggio sarà un susseguirsi di campioni, speranze e gentleman driver che saranno presenti ad Automotoracing per trovare il riconoscimento dei loro successi nella stagione appena conclusa” dice Alberto Gianoglio, organizzatore di questa terza edizione di Automotoracing.

La doppia grande novità dell'edizione 2012 sono le premiazioni del Campionato Piemonte Valle d'Aosta Rallies, che per questa stagione è abbinato al trofeo Automotoracing 2011, e le premiazioni dei soci sportivi di ACI Torino. “Due eventi che accogliamo con grande gioia, perché dimostrano quanto la nostra manifestazione sia una grande cassa di risonanza per questi due importanti eventi. Il Campionato Piemonte Valle d'Aosta Rallies, è rinato dalla volontà delle delegazioni regionali della CSAI di riproporre un Campionato che ha affonda le radici a moltissimi anni fa e che per alcune stagioni non è stato effettuato per problemi logistici. L'abbinamento di un 'marchio' così celebre con quello di Automotoracing ha immediatamente dato i suoi frutti. Durante le venti gare della stagione che sta per concludersi abbiamo raccolto circa 640 iscritti fra piloti e navigatori, la struttura di Automotoracing ha dato il suo supporto sui campi di gara, ha elaborato le classifiche in tempi brevi ed ha svolto un efficace servizio di comunicazione” rileva ancora Gianoglio Jr.

Momento altrettanto importante quello che ACI Torino dedicherà ai suoi soci sportivi. “Una premiazione che tradizionalmente si svolgeva in contemporanea a quella dei Campionati” sottolinea ancora il patron della manifestazione “che dà valore a tutti quei soci sportivi che hanno portato il nome di ACI Torino in giro per il mondo. Non dimentichiamo che è uno dei compiti istituzionali delle delegazioni ACI promuovere lo sport automobilistico, e la delegazione torinese lo fa nel migliore dei modi organizzando o partecipando all'organizzazione di eventi importanti, come la Cesana - Sestriere o la partenza del Montecarlo Historique da Torino, nonché il rinato Giro d'Italia. Grazie alle premiazioni potrà dare una splendida vetrina ai soci più meritevoli”.

Per il secondo anno consecutivo Automotoracing assegna un premio Caskao ai piloti che si sono maggiormente distinti nel corso della stagione. “L'idea è venuta a mio padre Beppe (l'organizzatore di Automotoretrò), evidentemente grande appassionato di cioccolato” scherza Alberto Gianoglio, “ovvero unire due eccellenze torinesi come il cioccolato e la passione per le corse motoristiche”. Nell'albo d'oro di Caskao personaggi come Piero Liatti, Luca Rossetti, Manuel Sossella, Alessio Pisi, Stefano Albertini per il settore rally, cui hanno fatto da cornice Valerio Frisone, Alessandro Polini, Valerio Leone. Infine si svolgeranno, sempre sabato 11 febbraio, le premiazioni del sondaggio pilota kaleidosweb 2011, giunte ormai alla terza edizione, che premieranno il pilota di zona, il pilota top, e la “pilotessa” più votati nel sondaggio, durato tutto l'anno, realizzato dal sito www.kaleidosweb.com. Questi gli orari di apertura di Automotoracing (10 – 11 - 12 febbraio 2012): Venerdì: 15.00 – 20.00; Sabato e Domenica: 9.00 – 19.00. (9 feb.)