Slitta la 3^^ Ronde della Val d’Orcia

Rimandato di una settimana lo svolgimento della 3^ Ronde della Val d'Orcia a causa delle le avverse condizioni meteorologiche in cui si trova la penisola. La Scuderia Balestrero e la Radicofani Motorsport, organizzatori dell’evento, hanno deciso di rimandare di una settimana l'effettuazione della terza edizione della Ronde della Val d'Orcia. La decisione è maturata non tanto per le strade interessate alla manifestazione, che grazie al lavoro svolto dalle amministrazioni e dagli appassionati locali sono state liberate dalla neve e rese agibili, quanto dalle difficoltà dovute alle avverse condizione meteorologiche attuali e previste per questo fine settimana. Sono stati consultati dagli organizzatori tutti i team, i conduttori e i gommisti ed è stato riscontrato un oggettivo problema di spostamento dei mezzi dalle rispettive sedi. Inoltre la mancanza di un numero adeguato di gomme chiodate per un eventuale utilizzo delle stesse da parte di tutti gli equipaggi ha fatto maturare questa decisione per poter dare a tutti la possibilità di correre nelle medesime condizioni. L’appuntamento a Radicofani è quindi confermato per il prossimo fine settimana con lo stesso programma. Sabato 18 Febbraio, Verifiche Sportive e tecniche nella mattinata e successivamente ricognizioni del percorso di gara. Alle ore 19.01 è prevista la partenza da Piazza San Pietro a Radicofani. Domenica 19 Febbraio quatto passaggi sulla prova sterrata “Radicofani”. L’arrivo finale della gara sarà alle ore 16.30. (10 feb.)