Quando il riso fa davvero buon sangue

Un tendone dei festeggiamenti colmo in ogni ordine di fila è stato la platea per la serata del donatore organizzata dalla sezione di San Bernardo di Carmagnola della FIDAS e che ha visto come ospite il duo comico formato da Brad e Pitt. Come tradizione la serata è stata anche l'occasione per fare il punto sull'andamento delle donazioni in borgata e sulle prospettive future. Alla presenza dell'assessore del comune di Carmagnola Letizia Albini e del Capozona Fidas Carlo Conrotto, è stato lo stesso presidente Marco Ghirardo ad illustrare la situazione della locale sezione FIDAS. “Come sempre lavoriamo molto sul fatto che la donazione non è solo una forma di controllo della propria salute e di solidarietà nei confronti di chi ha bisogno di sangue, ma anche motivo di incontro fra persone che, impegnati dalla vita frenetica odierna, non trovano il tempo per scambiare due parole in tranquillità. Il momento della donazione è spesso interpretato come un momento di relax, un momento di distacco dai problemi quotidiani con il cellulare spento”.

Passando poi all'analisi dei numeri, la stagione 2012 si sta confermando un'ottima annata risultando sui valori del 2011, che aveva segnato il record di 620 donazioni per la sezione sanbernardese. “Non si può crescere sempre ed ormai i valori raggiunti sono molto importanti” ha confermato Marco Ghirardo. “Continuiamo ad investire molto sui giovani, che rappresentano il futuro e la sicurezza del buon funzionamento della sezione negli anni a venire”. I primi a sfilare sul palco, allestito in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti San Bernardo, padrone di casa della serata (“un grazie particolare anche a loro per aver lavorato duramente ed in silenzio per offrirci questa location”), sono stato i tredici giovanissimi che nel corso dell'ultimo anno hanno effettuato la loro prima donazione. “La grande soddisfazione sta nel fatto che molti di loro hanno già effettuato la seconda, segno di ingresso stabile nel mondo dei donatori”. Sono poi sfilati i numerosi premiati (ben 55) che andavano dall'aver raggiunto la sesta donazione fino ai “donatori storici” che hanno raggiunto le cento donazioni (Marco Ghirardo) e l'ospite d'onore della serata, Riccardo Rubatto, premiato con la quarta medaglia d'oro per aver effettuato 125 donazioni.

Terminata la fase premiazioni il palcoscenico e l'interesse della platea è toccato a Brad e Pitt che per quasi due ore hanno monopolizzato l'interesse del pubblico con le loro battute a getto continuo, ottenendo alla fine un grande applauso corale del pubblico presente. (28 ott.)