Nuovi “naviga” per la SCR MotorSport

Con la prova pratica su auto da gara si è concluso il 2° Corso Navigatori Rally organizzato dalla scuderia genovese SCR MotorSport. Stage che ha laureato vincitore Luca Pedemonte, seguito al secondo posto da Ilaria Camoirano e da Mattia Gervasi. Dieci i partecipanti, che hanno seguito con grande interesse le lezioni teoriche, di cui una presso la Carmignano Racing, durante la quale sono stati affrontati gli argomenti relativi alle verifiche (sportive, tecniche e in linea) e alla sicurezza. Al termine della serie di lezioni teoriche c'è stata la verifica scritta sugli argomenti trattati, dopodiché si è svolto il “minirally”, una simulazione di un vero rally, con auto stradali condotte dai piloti della scuderia di Sant’Olcese. Entrambe queste prove sono state oggetto di valutazione ed i punteggi ottenuti hanno contribuito a stilare la classifica finale del corso.

Ultima prova, quella pratica sulle auto da gara e su un percorso allestito esattamente come una vera prova speciale. Tutti i partecipanti hanno potuto vivere l'esperienza di salire su una Citroen Saxo N2, su una Renault Clio R3 e su una Subaru Impreza N4. Naturalmente anche questa prova è stata valutata dai piloti della SCR e dai docenti, che hanno visionato i cameracar montati sulle vetture e controllato i quaderni utilizzati da ognuno.

La somma dei punteggi ottenuti nelle tre prove (verifica teoria, minirally e prova pratica finale) ha permesso di stilare la classifica finale, che ha visto vincitore Luca Pedemonte, seguito al secondo posto da Ilaria Camoirano, mentre al terzo posto si è classificato Mattia Gervasi. Tutti gli altri partecipanti, simbolicamente piazzati ex equo al 4° posto della classifica, hanno comunque dimostrato grande attenzione, interesse e passione. E questi erano e sono gli obiettivi principali che speravamo di raggiungere.

In sede di premiazione non sono mancati i complimenti per i “naviga” più bravi e per tutti gli altri partecipanti, nonché i ringraziamenti per tutti coloro che - ad iniziare da Francesco Zambelli, rivelatosi ancora una volta un insostituibile supporto - hanno collaborato all’organizzazione ed alla buona riuscita del secondo “Corso Navigatori” della SCR. Un ringraziamento particolare è andato alla “mitica” Lina che, come è stato sottolineato, “ha dato una "casa" alla SCR”, e a Massimo Carmignano, per la grande disponibilità dimostrata sia a livello logistico che pratico, mettendo a disposizione i premi  - tuta ignifuga per il primo, sottotuta completo per il secondo e borsa da navigatore per il terzo - per i vincitori.

“Siamo molto contenti dell'esito di questo secondo corso – hanno osservato i dirigenti della SCR MotorSport – e soprattutto del fatto che i partecipanti si sono dimostrati tutti entusiasti e che ben tre di loro (Ilaria Camoirano, Romina Bianchi e Francesco Rivera) hanno già esordito in gara. Nella speranza che tocchi presto anche a tutti gli altri, rinnoviamo l'appuntamento alla prossima edizione del corso, che prepareremo con il nostro solito grande impegno e con tutta la passione che ci contraddistingue”. (25 apr.)