Cronoscalate: Roberto Malvasio affronta la Coppa “Paolino Teodori”

Nuovo impegno, domenica prossima, per Roberto Malvasio che, per la sua seconda apparizione stagionale ha nuovamente scelto una cronoscalata, la 53^ Coppa “Paolino Teodori”, valida per il Civm (Campionato italiano velocità montagna) e per il Cem (Campionato europeo montagna) ed in programma ad Ascoli Piceno. Il portacolori della sezione genovese della scuderia Winners Rally Team vi prenderà parte con una Opel Corsa OPC turbo di gruppo Racing Start, la stessa (nella foto) utilizzata alla "Verzegnis - Sella Chianzutan".


“Prosegue – sottolinea il pilota di Ronco Scrivia – il programma che ho scelto per il 2014: alcune cronoscalate e, se ci sarà spazio, un rally: questo è il mio secondo impegno stagionale nelle salite, un angolo delle corse tutto da scoprire, un modo di correre diverso che mi affascina e mi stimola. Considerato che ho già fatto una gara con la Opel Corsa e che, quindi, non è più per me del tutto nuova, spero di migliorare la mia prestazione rispetto alla gara friulana e di far bella figura nel raggruppamento, che si annuncia difficile per la quantità e, soprattutto, per la qualità dei piloti partecipanti”.


La 53^ Coppa Paolino Teodori sarà il sesto appuntamento del Campionato Italiano Velocità montagna. La classica gara marchigiana organizzata dall’Automobile Club di Ascoli Piceno – Fermo e dal Gruppo Sportivo AC Ascoli, è anche prova del Campionato Europeo della Montagna. La competizione ascolana entrerà nel vivo venerdì 27 giugno con le operazioni di verifica mentre sabato, dalle 10.30, le due salite di prova che permetteranno ai piloti di effettuare due ricognizioni del tracciato con le auto da gara. Domenica, alle 9.00, inizierà la parata d’apertura della gara con il passaggio sul percorso di alcune prestigiose auto; alle 10 il via a gara 1 sui 5.031 metri, che dai 705 metri d’altitudine di Colle San Marco portano ai 1.085 di Colle San Giacomo, uno spettacolare concentrato di selettività che copre un dislivello di 380 metri su una pendenza media del 7,55%.


Sono sempre visibili in rete, su un canale video personale all’indirizzo http://www.youtube.com/user/robertomalvasio, i filmati delle gare più importati disputate da Roberto Malvasio dal 2006 ad oggi. (25 giu.)