Slalom Cicagna - Orero: "pokerissimo" di Roberto Loda

"Pokerissimo" di Roberto Loda allo slalom Cicagna - Orero. Il pilota bresciano, portacolori della Racing for Genova, si è infatti aggiudicato per la quinta volta la gara organizzata dalla Scuderia Sport Favale 07, giunta quest'anno alla settima edizione e con al via ventisette vetture.


Già vincitore della seconda, terza, quarta e quinta edizione dello slalom di Cicagna, Roberto Loda, in lizza con l'inedito prototipo L.R. (foto a sinistra), ha chiuso la gara precedendo il suo maggiore antagonista, il locale Gianluca Ticci su Fiat X1/9 (foto a destra), portacolori del sodalizio organizzatore. Terza piazza per il genovese Paolo Bordo (Renault Clio Rs - Scuderia Valpolcevera), primo del gruppo A, dietro al quale sono giunti il concittadino Alessandro Multari (Citroën Saxo), Lorenzo Mottola (Renault Clio Rs - K - Technology), che ha primeggiato in Produzione, e Gianfranco Vigo (Renault R5 Gt turbo - Scuderia Sport Favale 07).


Marco Riva (Peugeot 106) è risultato il miglior pilota under 23 in lizza davanti al portacolori della scuderia organizzatrice Michele Solari (Citroën Saxo). In campo femminile, vittoria "platonica" di Michela Bertelloni (Fiat Cinquecento).  Di rilievo il debutto assoluto del genovese Luca Migone (Fiat Panda 100 Hp), che ha "bagnato" il debutto con il secondo posto in classe N2. (9 apr./foto di Leonardo Muzzioli)