Addio al "centauro" Lorenzo Solimano

E' mancato martedì scorso il centauro genovese Lorenzo Solimano, classe 1934, per oltre un trentennio protagonista del Campionato italiano della Montagna di velocità in salita. Tanti successi nel suo lungo curriculum con innumerevoli allori nelle "gare di casa", quali Doria - Creto, Pontedecimo - Giovi e Gattorna - Uscio, conquistati in sella a Aermacchi Ala d'Oro 125, Morini Settebello e Parilla.


Lorenzo Solimano lascia la moglie Andreina, il figlio Paolo, che da lui ha preso la passione per le 2 e le 4 ruote, e l'adorata nipote Lucrezia, a cui vanno le nostre più sentite condoglianze. (13 mag.)